Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
1997 GMC Sierra 3500 2wd
#1
- Nick del proprietario nel forum: Autogatto

- Nick dell'auto: na

- Casa costruttrice: General Motors Company

- Modello: C/K  3500 2 ruote motrici cabina singola cassone lungo

- Anno: 1997

- Disposizione e numero cilindri: 8

- Motore: 454 vortec L29

- Potenza: 290cv

- Cambio: automatico

- Stato dell'auto: discreto

- Provenienza auto: Colorado

- Descrizione varia: 100000 miglia, bordeaux, panca sdoppiata.

- Foto:


 

[Immagine: 2rnx.jpg]

Cita messaggio
#2
E' la tua DD?

Cita messaggio
#3
No il mio daily driver e' una macchina seria......

 

  [Immagine: nfvc.jpg]

 

Il camioncino e' per il demolitore, per le commissioni in citta' e per tirare il carrello.

 

[Immagine: txqo.jpg]

 

Qua dopo che ero appena andato in pesa per il carrello visto che lo ho comprato in Wyoming e mi serviva la certificazione del peso per poter avere il Title del Colorado.

Cita messaggio
#4
Cmq visto che e' sempre bello sapere la "storia" dietro ad ogni macchina ecco la breve storia di questo camioncino..
 
Tutto nasce quando a febbraio dell'anno scorso decidiamo con un gruppo di amici di andare a fare il ponte del memorial day a Moab con le jeep.  Nasce quindi per me il grosso problema legato al fatto che il mio Chevrolet con ormai 190000 miglia difficilmente penso possa fare le dure salite che dal Colorado sulla I70 portano a diverse zone fuoristradistiche in Colorado e poi nello Utah.
Gia' quando semplicemente trainavo come "flat tow" un altro cj da fuoristrada piu' piccolo e leggero faceva fatica, attaccargli dietro un carrello con su una macchina  significherebbe essere un pericolo per me e per gli altri in autostrada oltre ad essere potenzialmente letale per il cambio automatico che mai e' stato rifatto finora. Visto l'amore sviscerale per questo camion
 
[Immagine: kouf.jpg]
 
decido che per il suo bene debba essere venduto e sostituito con qualcosa di piu' fresco. Non voglio romperlo, non voglio rimanere per strada da nessuna parte e pero' non voglio neppure spendere un paio di migliaia di dollari come niente per rifargli il cambio visto il chilometraggio che ha.
 
Cosi' mi metto in cerca di un dodge dually degli anni 80 possibilimente con un motore cummins. Quello che vorrei e' un 2 ruote motrici, sempre cassone lungo e con cabina singola.
 
Questo e' cio' che ho in mente
 
[Immagine: fs064-1.jpg]
 
ed infatti lo trovo. Trovo un 84 dipinto bicolore arancione nero con un 440 che gli e' stato trapiantato dentro. La vernice si sta scrostando e la cosa non mi da fastidio ma il camion non va in moto. Il venditore dice che e' solo un problema di "fase" ma che non ha voglia di mettersi a sistemarlo. Inoltre ha headers e scarichi liberi senza catalizzatore/i per cui cmq un grosso problema per il discorso emissioni per poterlo targare.
C'e' inoltre una cosa particolare e cioe' che lui ed il fratello hanno una mezza dozzina di hot rod a casa loro e mi sembra davvero strano che non sistemino la fase e lo vendano a piu' di quello che chiede (1500 dollari trattabili). In ultimo il fondo del cassone e' bello vissuto e la cosa mi fa sospettare che il camion abbia avuto cmq una vita abbastanza dura.
Cosi' mentre sto tornando a casa confuso se comprarlo e correre il rischio abbia qualche altra grana nascosta mi fermo a casa del mio amico Marc che da bravo e serio saggio
 
[Immagine: hwbn.jpg]
 
mi sconsiglia di buttarmi in una simile avventura...  Cosi' triste e sconsolato tiro fuori il portatile e mentre lui sta guardando la televisione mi metto in cerca di un nuovo camion.
Logicamente i prerequisiti sono che deve essere bello, avere pochissime miglia, essere gemellato, con cabina singola ,essere vicino e non costare una mazza.....
 
Beh.... niente di piu' facile direte voi...
 
Dopo circa un ora di ricerca mi arrendo all'evidenza che di gemellati ancora in buone condizioni a meno di 5/6000 dollari non se ne trovano, che di vicino  c'e' ben poco e che mi piaccia non c'e' proprio nulla. Mi metto allora a cercare camion che siano "one ton" srw visto che il mio 3/4 ton era cmq sempre abbastanza squattato quando gli attaccavo un carrello con con sopra una macchina.
 
Trovo alcuni mezzi tutti sui 4/5000 dollari con chilometraggi svariati e poi mi imbatto in un annuncio vecchio di almeno una settimana. Non ha fotografie,  e' scritto in modo arrogante, ed il prezzo e' molto basso. ....cosi' mi dico..... "questo e' perfetto!!!" 
Spedisco la mail non ho risposte per circa una settimana fino a che dopo appunto una settimana arriva un messaggio che dice "il camion c'e' ancora, io vivo a Pueblo (circa 120 km da me) ma il camion e' in fattoria da un mio amico a Brighton (circa 30 km dal mio showroom). Se vuoi andare a vederlo e' la' chiedi di Kyle e lui te lo fa vedere. Se lo vuoi provare e far ispezionare lasciagli  il controvalore del camion e se poi lo vuoi lascia i soldi a lui che ti rilascera' una ricevuta. Ed io poi ti a porto a Denver il Title tra 2 giorni.
 
Cosi' chiamo questo Kyle e la sera stessa prelevato il controvalore del camion vado a vederlo. Quando arrivo a casa sua ho la piacevole sorpresa, il camion e discreto fuori e perfetto dentro. Facciamo due chiacchere e scopro che il proprietario si sta separando malamente e visto che il camion e' a nome della moglie ha deciso di venderlo a meta' del suo valore corrente rinunciando alla sua parte pur di liberarsi della moglie.
Cosi' chiamo Marc, gli dico che al mattino alle 8 sono in officina per controllare il camion, parcheggio la mia macchina al posto del camion e me lo porto a casa.
Dopo poche miglia la "check engine" light si accende, arrivo a casa e la mattina dopo sono in officina per controllarlo. Attaccato lo scanner la diagnosi e' che entrambe le sonde lambda siano da sostituire.
 
[Immagine: kd9i.jpg]
 
A quel punto prima di fare nulla smontiamo i manicotti del filtro dell'aria per controllare se il mass air flow sia sporco ed il problema appunto e' li. Smontato, e pulito con dello sgrassante per carburatori lo rimontiamo. Fatto. Codici spariti. Cancelliamo i codici e messo sul ponte scopriamo che ha ammortizzatori nuovi, non ha ne' perdite, ne trasudazioni di alcun genere, ha freni nuovi, gomme nuove, scarico nuovo. Insomma e' proprio in ordine.
 
Da li' volo in stazione di test sui gas di scarico
 
[Immagine: 2cl5.jpg]
 
 
Logicamente il camion e' pulito e passa tranquillamente cosi' lo riporto dove lo ho trovato e dopo 2 settimane lo porto a casa visto che devo partire per lavoro.
 
Portato a casa al venerdi' sera, sabato mattina sono in officina dove smonto un paio di pezzi dallo Chevrolet, baffo sotto al paraurti, bug deflector (che qua in Colorado aiuta a salvare il parabrezza dai sassi), protezione del cassone.
 
[Immagine: kdvq.jpg]
 
Smontato quello che dovevo smontare tutto torna a casa ed il lunedi' successivo rimonto il topper che avevo smontato con l'aiuto di Marc ed era per terra nel suo parcheggio. il mio Chevrolet viene venduto ad una persona che lavora dove vivo e cosi' continuo a vederlo.
 
Costo dell'operazione e' stato di 1050 dollari:
 
Il GMC e' costato 2250,
Lo Chevrolet (comprato nel 2003 a 1200 dollari) e' stato rivenduto a 1200 dollari (senza topper e copertura cassone). 
 
Da allora ho sostituito il lettore CD che non funzionava (25 dollari usato dal demolitore),la maniglia interna lato guida (17 dollari su Ebay), il sensore della pressione dell'olio (mi sembra 45 in officina da Marc).
 
Ecco piu' o meno questa e' la sua storia. E se tutto va bene rimarra' con me per un bel po' di tempo a meno che non trovi un gemellato davvero a poco.
Cita messaggio
#5
Sono l'unico che non vede le foto?
[Immagine: Cadillac_For_55_2a.jpg][Immagine: FandangoPlate.jpg]
Cita messaggio
#6
Ma perche i pick-up li prendi a due ruote motrici?? Vero è che consumano meno, ma visto che si parla di usato, allo stesso prezzo o poco più si trovano 4WD no?

Cita messaggio
#7
Ciao Bonjo,

                   Mah guarda, non c'e' una ragione specifica perche' io abbia comprato 2 pick up entrambe a 2 ruote motrici. Non nascondo che a me va bene cmq. Certo li avessi trovati entrambe a 4 ruote motrici li avrei presi pero' per il primo (Chevrolet) fu un caso in quanto era di un cliente di Marc che stava anche lui divorziando, aveva sbattuto contro un cervo per cui il mezzo (quando ritirato da Marc) aveva dei danni (griglia, paraurti e parafango destro) ed era li'. A me serviva un pick up per andare a Pasqua a fare un giro con le Jeep (conta che vivevo ancora a Milano allora) e lui me lo presto' visto che era in officina. Poi mi disse cosa voleva del mezzo (che era quello che lui ci aveva investito) e lo comprai pochi istanti prima che un messicano che va in giro a recuperare il ferro vecchio glielo comprasse segnando per forza il suo destino ad essere disintegrato.  Marc conosceva il mezzo da nuovo e lo aveva sempre curato lui per cui era una cosa sicura e super economica visto che era un mezzo che sarebbe stato fermo sempre. In piu' il prezzo era perfetto in quanto sapevo che un giorno lo avessi venduto avrei ripreso gli stessi soldi se non di piu' (come infatti e' successo visto che lo ho venduto a quanto lo ho pagato levandogli il topper e la copertura del cassone che usati sarebbero stati sui 500 dollari tranquilli per pari condizioni)

 

Questo e' arrivato anche lui 2 ruote motrici ancora per caso. Io volevo un one ton questa volta, mi ero prefissato un budget, lo volevo in buone condizioni, cercavo uno specifico body style (che e' questo) ed ho avuto la fortuna di trovare l'occasione giusta al momento giusto. Conta che questo camion, come del resto il precedente, era un mezzo che trainava un carrello ed era usato durante i week end per cui proprio usato marginalmente.

 

Purtroppo i pick up di queste annate sono ancora in tutto e per tutto i mezzi da lavoro che dopo almeno 15 anni di vita sono davvero massacrati con chilometraggi sempre importanti (siamo nell'ordine delle 200000 miglia come niente fosse..). Ed i 4 ruote motrici per via di dove vivo lo sono ancor di piu'.  Io per curiosita' controllo ancora settimanalmente gli annunci di vendita e mezzi equiparabili al mio sono messi in vendita a cifre 3 o 4 volte superiori e ne hanno sempre cmq una. Questo era discreto, a parte il cofano che e' tutto segnato e che cambiero' quando ne trovo uno dello stesso colore dal demolitore, e come detto l'occasione giusta al momento giusto.

Cita messaggio
#8
bei mezzi..fare un rebuild sul tuo vecchio sarebbe stato impegnativo?è facile trovare parti rigenerate oppure qualche difficoltà si incontra
Cita messaggio
#9
Finalmente riesco a dare un volto a Marc!!!!

Bellissimo il dually postato...ma è quello con 440 che non andava in moto?
[Immagine: BronzoRedSign.JPG] [Immagine: BR.jpg]

'69 Plymouth RoadRunner 383 V8-'81 Jeep CJ7 Laredo 304 V8-'97 Dodge Ram SS/T 360 V8 Magnum-'99 Jeep TJ 4.0 Sahara
La necessit? ? un concetto soggettivo.
Cita messaggio
#10
bella storia e documentata da foto...bravo.....

1972 ford gran torino
1976 chevrolet montecarlo
Cita messaggio
#11
Munich no si trova tutto x sti camion semplicemente non lo vedevo come una cosa molto sensata, a parte il fatto che cmq funzionava tutto alla perfezione.  Fosse stato un C/20 degli anni 70 lo avrei fatto al volo in quanto  quei camion hanno un fascino incredibile ma per questo non c'era davvero senso.

In piu' questo era uno di quei camion un po' strani. Era si' un 2500 ma "light duty" per cui con mozzi a 6 fori come i 1500 un ponte che non era il 14 bolts dei 3500 ma con balestre e sospensioni anteriori di un 2500. .....insomma una roba strana.

Cita messaggio
#12
No Paolo quello che avevo visto io era proprio arancione, sostanzialmente con uno schema stile harley (quell'arancione per intenderci). Questo lo ho trovato ieri su un sito di dodge.

Fosse stato cosi', anche non funzionante lo avrei preso al volo.

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)