Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 



Obiettivo mese: Luglio 2019 (53%) - Per sostenere l'USA CARS FORUM o per avere ulteriori informazioni clicca QUI!


Foto

Consiglio veloce per Miami


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
23 risposte a questa discussione

#11 skylineeeeee

skylineeeeee

    black interiors SUCK!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9347 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Trieste
  • Interessi:Baseball e l'NBA, le scarpe da basket degli anni '90; Tolkien e il suo mondo.

Inviato 18 dicembre 2016 - 20:56

170b016834d4315a5dded8c33ebe023a.jpg
010b01b103017b3826ec0badda69bb4c.jpg
fe8c3c7985d3eb7f834ed608aabc91ab.jpg

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
  • ciampone, Munich, scacco_al_re_nero e 3 altri piace questo

#12 skylineeeeee

skylineeeeee

    black interiors SUCK!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9347 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Trieste
  • Interessi:Baseball e l'NBA, le scarpe da basket degli anni '90; Tolkien e il suo mondo.

Inviato 18 dicembre 2016 - 20:57

84b474caccff2f15a85616e35601b53e.jpg
fb384e445763e35c8bde176fc08b919b.jpg

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
  • Flaviospeed, ciampone, scacco_al_re_nero e un altro piace questo

#13 skylineeeeee

skylineeeeee

    black interiors SUCK!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9347 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Trieste
  • Interessi:Baseball e l'NBA, le scarpe da basket degli anni '90; Tolkien e il suo mondo.

Inviato 19 dicembre 2016 - 09:22

piccola considerazione su Rick e la sua azienda: ti rendi conto che un professionista è arrivato al vertice quando afferma candidamente che lui "fa solo le auto che gli piacciono. non fa mustang, non fa Trans Am first generation, delle mopar solo charger"..



#14 Flaviospeed

Flaviospeed

    Mustang Rules

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10197 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Arzene, PN

Inviato 19 dicembre 2016 - 10:49

Più che professionista arrivato al vertice è uno specialista in determinati modelli... No? È sarebbe anche giusto così.

#15 Adriano S.

Adriano S.

    Hot dogs ( non quelli da mangiare) state lontani da me

  • Supporter
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1308 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 19 dicembre 2016 - 11:43

Negli Stati Uniti puoi permetterti di specializzarti in modelli a volte anche annate quando sei davvero bravo e riconosciuto a livello nazionale per il lavoro che svolgi ..
  • Big Block piace questo

#16 skylineeeeee

skylineeeeee

    black interiors SUCK!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9347 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Trieste
  • Interessi:Baseball e l'NBA, le scarpe da basket degli anni '90; Tolkien e il suo mondo.

Inviato 19 dicembre 2016 - 12:12

sì, ok specialisti, ma se poi non riesci a dare lo stipendio ai tuoi dipendenti devi purtroppo aprirti anche ad altre marche/modelli. quando sei arrivato, e ti sei fatto un nome ed una fama, a quel punto ti puoi permettere di rifiutare certi lavori. anche perchè lui non ha detto che non sarebbe in grado, ma che proprio non ama certe auto.


  • Flaviospeed e V8 Interceptor piace questo

#17 skylineeeeee

skylineeeeee

    black interiors SUCK!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9347 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Trieste
  • Interessi:Baseball e l'NBA, le scarpe da basket degli anni '90; Tolkien e il suo mondo.

Inviato 29 dicembre 2016 - 15:14

volevo fare una piccola personale considerazione su miami, o in generale sul sogno di vivere in america. sicuramente per qualcuno sono ovvietà, ma per me è una riflessione fresca con grossa disillusione al seguito.

la prima volta che sono stato a miami era il 2004, appena laureato, ho passato un mese a fare festa accompagnato da ragazzi della mia età, girando i locali più di tendenza che ci fossero senza praticamente mai pagare.. 2008, torno con un amico italiano, anche lì feste festini festoni, divertimento, si torna a casa con malinconia pensando alle nostre città che piano piano si spengono.

a 36 anni suonati sono tornato questo dicembre e ho visto le cose sotto un'altra prospettiva, ossia provando a calarmi ora nella realtà degli stati uniti. quindi, impiegato con reddito dignitoso, molta meno voglia di uscire a fare casino fino a tardi, lavoro, lavoro, lavoro..

a miami, ma in generale nelle grandi città americane, le zone residenziali a portata di classe media, sono ben confinate e a parecchi chilometri dalle aree in cui ci sono gli uffici. traffico folle. mediamente si passano due o tre ore al giorno nel traffico fermo, anche su autostrade a 6 corsie. queste aree residenziali sono grossi blocchi di abitazioni, seguiti da altri grossi blocchi di abitazioni, per qualche chilometro. quindi, se si vuole uscire a fare due passi non in mezzo alle auto si deve prendere la macchina.

alla fine la gente cosa fa? o si chiude in casa, o si sposta nei centri commerciali. il nostro concetto di uscire, fare due passi in un centro abitato tra i bar, negozi, ecc.. là praticamente non esiste, forse in città particolari tipo NY che però sono mondi a sè stanti.

nonostante le mie passioni siano il baseball e le auto americane, penso non cambierei la mia situazione attuale per una vita nelle stesse condizioni in america. chiaro, se sei pieno di soldi è un'altra cosa, ma dove non si vive alla grande con il portafoglio pieno?


  • Flaviospeed, Ricky426, nigel68 e 3 altri piace questo

#18 V8 Interceptor

V8 Interceptor

    V8 Member

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2001 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:East Sicily

Inviato 29 dicembre 2016 - 20:25

... il nostro concetto di uscire, fare due passi in un centro abitato tra i bar, negozi, ecc.. là praticamente non esiste ...

... penso non cambierei la mia situazione attuale per una vita nelle stesse condizioni in america ...

 

In poche frasi hai riassunto il concetto che mi hanno espresso degli amici americani che hanno deciso di vivere in Italia.

Quando si pensa all' America, si fantastica, si sogna, andarci in vacanza è bellissimo, forse viverci non è il massimo.

Nonostante gli infiniti problemi della terra ove viviamo, la nostra qualità di vita non è niente male, ma non sempre ce ne rendiamo conto.

Ma se ti chiami Donald, le cose cambiano ...    :cartoon29:    :bananaballa:  :letto:     :piggy:


  • Flaviospeed, skylineeeeee e scacco_al_re_nero piace questo

#19 boghy

boghy

    the head is not an arm

  • Member
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1884 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Jesi (AN)

Inviato 01 gennaio 2017 - 21:39

In quasi tutte le città americane che ho visitato, c'è il centro con la via principale con negozi, locali, bar etc.
Quindi, grosse diversità non ci sono, tranne che per le distanze e la storicità dei centri.
Non è uguale, ma ci si avvicina.

Ormai sono tanti anni che anche da noi ci sono grossi quartieri periferici residenziali, che fungono da dormitorio e poco più.
  • scacco_al_re_nero e BLACK CAT piace questo

#20 AmeriMark

AmeriMark

    Member

  • Member
  • StellettaStellettaStelletta
  • 130 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Somewhere in Georgia...
  • Interessi:American Cars, American places...

Inviato 14 marzo 2017 - 04:14

@skilineeeeee permettimi questa osservazione, ovvio se hai il portafoglio pieno stai bene anche in Italia, ma anche guadagnassi 100k al mese mi roderebbe il fondoschiena dare il 50% dei soldi che mi sono sudato a quei 4 farabutti scansafatiche dei nostri politici...

Messaggio modificato da AmeriMark, 14 marzo 2017 - 04:19





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi



Informativa sulla Privacy