Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Quale tipologia di auto scegliere?
#1
Ciao a tutti,

apro questo post per chiedervi un consiglio e confrontare con le mie idee, anche se risposte parziali ne ho trovate leggendo post qua e la!

Sono un meccanico (non di auto, ma comunque le mie me le sono sempre sistemate io) e mi piacerebbe acquistare un'auto americana, magari da sistemare con calma: amo in particolare le forme degli anni 50 e mi piacerebbe orientarmi su una di questi anni. Non sono uno che tiene le auto molto a lungo, quindi vorrei orientarmi su una tipologia di auto che sia facilmente rivendibile quando vorrò cambiarla. Ho contattato diversi venditori direttamente in America per chiedere informazioni su vari modelli, ma poi, parlando con altre persone (che non sono qui sul forum) che si interessano di auto americane e le importano, mi sono sorti alcuni dubbi che qui vi espongo:

 

- mi è stato "categoricamente" (o quasi) sconsigliato di acquistare auto "sedan" (che a me peraltro non dispiacciono e che hanno un costo nettamente più accessibile, anche se ho una passione per le convertible) perchà non hanno mercato e quindi, quando dovessi rivenderla, finirei per non riuscirci;

- mi hanno consigliato, invece di orientarmi su coupà o, ovviamente, cabrio: essendo queste nettamente più care è fattibile secondo voi prendere un'auto in condizioni medie e sistemarla con calma a cifre umane?

- E' vero che se il restauro non viene fatto più che bene, con ovvi costi, l'auto è "invendibile" (uso un termine volutamente esagerato).

- Esiste un listino di riferimento per le auto storiche? Ne ho trovati diversi, ma tutti dicono cifre diverse e anche di molto!

 

Per ultimo chiedo a voi su quali modelli di questi anni (da sistemare o già a posto) vi orientereste?

 

Ciao a tutti e grazie!

Cita messaggio
#2
Premesso che un ottimo riferimento commerciale è www.nadaguides.com che va consultato avendo un chiaro panorama della sterminata produzione automobilistica americana (e questo senza uno studio approfondito di diversi testi di riferimento è quasi impossibile per un neofita), è sempre opportuno concentrarsi su un modello e conoscerlo a fondo con tutte le sue caratteristiche e varianti.

 

Un restauro completo partendo da una macchina anni '50 in cattive condizioni ma completa e recuperabile può superare ampiamente i 30.000 euro, non cambia se sedan, coupe o convertibile, anche mettendo in conto di eseguire determinate operazioni in "do-it-yourself". Tale cifra è difficilmente recuperabile sul mercato italiano, ma anche europeo. Considerando infine che in Svezia e Norvegia esistono delle ottime auto anni 50 in vendita a cifre variabili tra i 12 e i 35k euro (versioni speciali o motorizzazioni rare a parte) già in ordine, si può convenire che non è un'operazione conveniente dal punto di vista della rivendibilità.

 

A meno che non si tratti di una Cadillac Eldorado convretible del 59, documentata, da vendere poi tramite una casa d'aste o un broker specializzato, o una rarissima Dual Ghia o ancora una Chrysler 300G convertible tanto per fare tre esempi di rarità e valore.

"Indicare se cieco, sordo, scemo di mente o mentecatto" - Censimento del Regno d'Italia, 1861.




Proud founder of

[Immagine: Chestnutpiccola.jpg]
Cita messaggio
#3
auto anni '50 non è che si vendano in così poco tempo, anzi. ce ne sono alcune in vendita da una vita! perchè? svariati motivi, primo fra tutti il fatto che hanno una platea di possibili acquirenti, in italia, assai ridotta rispetto alle sportive/muscle; solitamente persone che hanno già avuto più di un'auto e hanno allargato il loro panorama automobilistico. come già detto, le sedan si vendono male. i restauri costano follie. 

aggiungerei che sono auto con una notevole gamma di combinazioni di colori sia dentro che fuori e che chi le cerca, spesso le vuole in determinate combinazioni, non la prima che capita..

La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#4
Già detto tutto. Io preferirei già turn key, tanto di lavoretti dovrai farli comunque (a meno che non si sia parlando di un budget importante con cui ci si può permettere auto in perfette condizioni).

Per sedan cosa intendi? Quattro porte o proprio "sedan"? Ci sono quattro porte senza montanti che sono più "usabili" delle coupè e meno costose delle convertibili... ed eventualmente comunque rivendibili.

[Immagine: flaviospeed_firma.gif]

66 Stang - Export, K-code, Silver frost. Coming soon...
95 Stang - Vert, GT, ebony, bitch. Daily driver.
Cita messaggio
#5
Normalmente:

"sedan" = col montante (o four-door post)

"hardtop o four-door hardtop" = senza montante, più belle

"hardtop coupe o coupe" (senza accento, gli americani non lo usano e pronunciano "coùp") = due porte senza montante, bellissime

"two door sedan o two door-post" coupè col montante, berlina a due porte, l'auto della nonna o del vice-sceriffo.

 

:zsarcastic4xx:

"Indicare se cieco, sordo, scemo di mente o mentecatto" - Censimento del Regno d'Italia, 1861.




Proud founder of

[Immagine: Chestnutpiccola.jpg]
Cita messaggio
#6
Quoto Flavio, le quattro porte senza montante centrale sono quanto di più americano possa esistere.

Quando tiri giù i vetri e apri tutte e due le portiere del lato è uno spettacolo.

 

Che poi il coupe sia il coupe, non lo metto in dubbio, ma non scartare il 4 door hardtop.

[Immagine: whale.jpg][Immagine: BR.jpg]
OBJECTS IN MIRROR ARE SLOWER
Cita messaggio
#7
belle son belle, ma non la rivende più.

La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#8
My two cents: Convertibile! Perchè se la vuoi rivendere in Italia avrà sempre mercato, fosse solo per "fare" matrimoni. Le sedan sono bruttarelle di solito. Dopo il '55 evita come la peste il sei cilindri. Meglio automatica.

 

Poi considera che i prezzi variano molto da marchio e modello. Alcune auto costano meno ma sono più "rognose" come ricambi. I modelli più diffusi (chevrolet e ford in genere) sono più adatti ad un neofita perchè esistono cataloghi di ricambi che ti eviteranno la costosa e lunga ricerca di pezzi introvabili (ad esempio di carrozzeria per tutte le Mopar, Lincoln, Olds, Mercury, Buick, Pontiac).

 

Fai attenzione agli interni che sono in genere il punto debole delle automobili di quegli anni, nel senso che è difficile trovarle con interni originali e non pasticciati.
"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#9
Citazione:belle son belle, ma non la rivende più.
 

Dipende, la mia NYer era 4door Ht   :011:
"Indicare se cieco, sordo, scemo di mente o mentecatto" - Censimento del Regno d'Italia, 1861.




Proud founder of

[Immagine: Chestnutpiccola.jpg]
Cita messaggio
#10
Ciao e grazie per tutte le risposte!

Si per sedan intendevo esattamente con il montante!

Quando parlate di difficoltà nel reperire ricambi intendete qui in Italia o direttamente negli USA?
Cita messaggio
#11
Si intende ovunque!
Roby

"Strade?.. Dove andiamo noi non c'è bisogno di ... STRADE!"

Immagine inserita

1980 Chevrolet Corvette
Cita messaggio
#12
Si, si parla di disponibilità. Di alcuni marchi e modelli c'è tutto. Di altri no. Di una Tbird trovi anche il particolare più astruso di repro. Se hai una Plymouth del 1958 il tuo skill di reperimento ricambi deve essere maggiore :zsarcastic4xx: 

"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#13
Vado controcorrente....,secondo me se uno parte con l'idea di rivenderla non e' che sia poi molto affascinato dalle auto storiche,in questo caso americane anni '50....
[Immagine: PieroSignX.jpg][Immagine: CadillacItalianOwners_X.jpg]
Dubito...ergo sum.
Cita messaggio
#14
Oppure nà è talmente affascinato da volerne possedere più di una nella vita e non fermarsi ad un solo modello.....le interpretazioni possono e

essere svariate!

Cita messaggio
#15
Citazione:Se hai una Plymouth del 1958 il tuo skill di reperimento ricambi deve essere maggiore :zsarcastic4xx:
 

Cos'è, un'altra definizione di "eufemismo" ?  :ciappa:
"Indicare se cieco, sordo, scemo di mente o mentecatto" - Censimento del Regno d'Italia, 1861.




Proud founder of

[Immagine: Chestnutpiccola.jpg]
Cita messaggio
#16
Citazione: 

Se hai una Plymouth del 1958 il tuo skill di reperimento ricambi deve essere maggiore :zsarcastic4xx:
 

Cos'è, un'altra definizione di "eufemismo" ?  :ciappa:

 

 

Cercavo di condividere l'esperienza e di non essere troppo "brutale", ma visto che non ha più scritto forse si è spaventato lo stesso...
"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#17
No, tranquilli, nessuno spavento...purtroppo la vita lavorativa non mi permette di stare sempre attaccato al pc e oggi ero fuori.....per la questione ricambi diciamo che in famiglia non ci sono problemi con le lingue quindi credo che in qualche modo si riescano a trovare anche se con fatica magari.....

Cita messaggio
#18
ciao,io se fossi in te(esperienza personale)parteciperei ad un bell'evento di auto americane,magari piu' di uno,almeno vedi con i tuoi occhi cosa ti si presenta,consigliare un'auto per me è impossibile,finchè non vedi e tocchi da vicino......tanto è lei che sciegliera' te..... :ok: buona caccia

1972 ford gran torino
1976 chevrolet montecarlo
Cita messaggio
#19
Citazione:No, tranquilli, nessuno spavento...purtroppo la vita lavorativa non mi permette di stare sempre attaccato al pc e oggi ero fuori.....per la questione ricambi diciamo che in famiglia non ci sono problemi con le lingue quindi credo che in qualche modo si riescano a trovare anche se con fatica magari.....
 

Forse non mi sono spiegato bene. Non è un problema di lingua ma di disponibilità. Tendezialmente non cambia neppure troppo se hai un parente/amico in america. Se una cosa non c'è non c'è.

 

Hai una Chevy del 1957? Bene, prendi uno dei numerosi cataloghi oppure vai sul sito corrispondente ed ordini qualsiasi cosa ti possa servire. I prezzi sono accessibili ed anche per il NOS la gente non si scanna perchè, appunto, sono disponibili di repro.

 

Hai invece una Plymouth dello stesso anno? Male, anzi bene perchè secondo me è più intrigante, ma non esistono praticamente ricambi di repro. Se di meccanica trovi tutto cmq., per la carrozzeria e i particolari (profili, fregi, particolari dell'interno) devi sperare che qualcuno venda qualcosa su ebay ed ovviamente non sarai il solo, quindi preparati ad aprire il tuo portafogli.

 

In definitiva, se sei alla prima esperienza e vuoi sistemare un'auto americana degli anni 50, ti consiglio di rimanere su Chevrolet e Ford. Poi fai te, uomo avvisato mezzo salvato. Qui è pieno di gente con l'immaginometro a fondo scala che poi però si ferma a metà strada o, se arriva al termine del restauro, vende l'auto perchè stressato (e non ci riesce perchè gli è costata come una Tucker).
"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#20
@sunny: hai detto tutto!

 

@Emanuel: dai un'occhiata al forum di forwardlook.net e vedi cosa si vende e a che prezzi.. 

La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)