Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Plymouth 1958....secondo voi?
#1
Ciao a tutto il forum....volevo porre una domanda a voi,sicuramente piu' esperti di me nel settore.....

Tralasciando la rogna dei ricambi (che comunque per un auto del genere credo che qualcosa si trovi visto l'anno).....,in quali differenze di prezzo potrei imbattermi per un esemplare in buone condizioni tra Plymouth Plaza,Savoy;Belvedere del '58?Anche se qualche modello e' piu' ambito dell'altro,ma comunque rimane il fascino di quell'estetica che purtroppo non riesco a dimenticare :zsarcastic4xx: :zsarcastic4xx: :zsarcastic4xx:

 

Grazie anticipatamente a tutti quelli che vorranno intervenire.....

 

Alessandro!

 

(ps:ho guardato anche le Cadillac del '58,ma la Plymouth mi dice sempre una parola in piu'....nonostante le bega dei ricambi....forse comune anche ad altre auto...)

 

 

 

***Mi scuso con moderatori e utenti del forum....erroneamente ho inserito 2 volte la stessa discussione...***

Cita messaggio
#2
La meccanica è comune a tutti i modelli elencati… le differenze sono solamente negli allestimenti, quindi fregi di carrozzeria, coppe copri ruota, interni… Per la normale manutenzione non c'è alcuna differenza.
[Immagine: whale.jpg][Immagine: BR.jpg]
OBJECTS IN MIRROR ARE SLOWER
Cita messaggio
#3
Ti ringrazio Ricky426....e per quanto riguarda il prezzo?Sono a conoscenza che alcune sono piu' ambite e altre meno.... (infatti,nemmeno ho nominato la Fury)

Cita messaggio
#4
Lasciando perdere le fury, come hai già scritto, per il poco che ho visto in vendita (e purtroppo ce ne sono davvero poche) i modelli base in apparenti buone condizioni non si trovano a meno di 25000 dollari. Ribadisco, condizioni da verificare per bene, perchè se devi iniziare a lavorarci sopra sono dolori.

Ti consiglio di spulciare forwardlook.net che è il forum dedicato alle creazioni di Virgil Exner.

Se ti piacciono le 4doors invece puoi risparmiare parecchio, e se ne vedono di più in vendita.

Le Desoto pari annata ti piacciono?
La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#5
Concordo con Skylineeeeee ..........guarda ( AD ESEMPIO ) su vetrina For sale la DODGE del 1958 che ho postato proprio oggi in vendita su Le Bon Coin !

NON FARE AGLI ALTRI CIO' CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE STESSO O A QUALCUNO A CUI VUOI BENE.
Cita messaggio
#6
Le due porte hard top sono molto costose. O trovi rottami o devi mettere in conto un 25/35k euro. Poco importa l'allestimento.

Qualcosa meno per le 4 porte HT... Credo che puoi portare a casa qualcosa per sui 15/20k .. quelle con i montanti sono onestamente bruttine (sia a 2 che 4 porte).

Comune a tutte la ruggine. Avevano una pessima protezione contro la corrosione e trovarne una non restaurata in cui aprendo il baule non vedi la strada è molto dura.

 

Ah ovviamente parliamo di macchine con il v8... :ciglia:

"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#7
Sì, perchè se ti va bene il 6 cilindri ce ne sono due o tre in vendita in america a prezzi accessibili.
La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#8
Grazie a tutti ragazzi per le risposte.... purtroppo sembra che la situazione si stia facendo critica e probabilmente conviene cercare altro....

 

ps: per Skylineeeeee:La De Soto del '58 non e' male....molto simile alle Plymouth...unica pecca i fanalini di coda non mi vanno giu'....

 

L'altro giorno navigando in internet mi sono imbattuto su una Plymouth del '57 chiamata Mayfair..... simile alle Belvedere e company....ma esemplari in vendita nemmeno l'ombra.....probabilmente e' come per la Fury......

 

Per il prezzo di 2 o 4 porte non mi preoccupa....mi interessano di piu' le condizioni di partenza dell'auto....anche perche' non sono un commerciante o comunque uno che compra con l'idea di rivendere....di solito quello che compro rimane con me vita natural durante (sempre che non ci sia qualche evento che mi constringe a farlo)....

 

Ciao a tutti ragazzi e grazie ancora per i vostri pareri.


 
Cita messaggio
#9
la Mayfair è Dodge, non plymouth. è un modello realizzato per il mercato canadese, ed è difficile trovarne perchè ne hanno prodotte poche, non perchè siano particolarmente ambite. solitamente sono in vendita a prezzi inferiori a quelle per il mercato americano.

se non escludi le Desoto, allora prova a informarti su questa http://www.leboncoin.fr/voitures/675187363.htm?ca=7_s

La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#10
topic simile:

https://www.usacarsforum.it/forum/index.p...avoy-5758/
La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#11
Citazione:la Mayfair è Dodge, non plymouth. è un modello realizzato per il mercato canadese, ed è difficile trovarne perchè ne hanno prodotte poche, non perchè siano particolarmente ambite. solitamente sono in vendita a prezzi inferiori a quelle per il mercato americano.

se non escludi le Desoto, allora prova a informarti su questa http://www.leboncoin.fr/voitures/675187363.htm?ca=7_s
 

Oppure anche una bella DODGE sempre dello stesso anno....

 

http://www.leboncoin.fr/voitures/673010798.htm?ca=19_s
NON FARE AGLI ALTRI CIO' CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE STESSO O A QUALCUNO A CUI VUOI BENE.
Cita messaggio
#12
Comunque un consiglio personale e spassionato........... cerca anche altre auto....guardati attorno,studia bene tutte le cose....quest'auto che stai valutando adesso è stupenda,ma è tra le più difficili e dispendiose da restaurare inquanto i pezzi si trovano con molta difficoltà e a  prezzi parecchio " alti ". (IMHO) :011: :011:

NON FARE AGLI ALTRI CIO' CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE STESSO O A QUALCUNO A CUI VUOI BENE.
Cita messaggio
#13
Infatti...io vi voglio chiedere un'altro vostro consiglio....se ,ipotizziamo, la mia scelta si fosse orientata su altri 2 modelli,Cadillac 1958 o Dodge Coronet 1959.....anche questi 2 modelli "soffrono" di scarsita' di pezzi di ricambi? Io parlo da neofita nel settore (mi sto' interessandro da poco tempo su immagini e caratteristiche dei vari modelli),ma abituato al mio cinquino d'epoca,della quale trovo tutto....ma proprio tutto (anche i lamierati),mi chiedevo se ad esempio per auto tipo la Cadillac,esiste oltre oceano questa vasta disponibilita'......

Un problema come quello da voi elencato e' capitato proprio a me 6 anni fa con un'Alfetta Quadrifoglio Oro dell'84.....la meccanica esiste tutt'ora,ma per recuperare un fanale di coda ho dovuto sbattermi non poco,per poi accontentarmi di un fanale di demolizione...(con un colore delle plastiche diverso)......

In pratica io vorrei riuscire a trovare una macchina con un compromesso tra linea (e sono innamorato di quell'anno) e ,sperando mai, dovesse succedere un piccolo inconveniente,non dover diventare pazzo alla ricerca di un qualsiasi ricambio.....

Un mio amico che lavora presso la caserma del mio paese,mi disse che negli U.S.A. fanno quello che fanno in Italia per la Fiat500.....il problema che non mi ha mai specificato quale casa "gode" di maggiori ricambi e quali sono i marchi o i modelli piu' penalizzati....

Purtroppo questa cosa la ritengo molto importante,perche' sicuramente per quanto a posto sia la vettura,e considerando che non andrei a rivenderla,lei necessitera' sicuramente di alcune cure.....

 

 

Ringraziandovi nuovamente per la vostra pazienza e nella speranza di non avervi annoiato (mi sono dilungato troppo),porgo cordiali saluti a tutto il forum

 

Alessandro
Cita messaggio
#14
Citazione:Infatti...io vi voglio chiedere un'altro vostro consiglio....se ,ipotizziamo, la mia scelta si fosse orientata su altri 2 modelli,Cadillac 1958 o Dodge Coronet 1959.....anche questi 2 modelli "soffrono" di scarsita' di pezzi di ricambi? Io parlo da neofita nel settore (mi sto' interessandro da poco tempo su immagini e caratteristiche dei vari modelli),ma abituato al mio cinquino d'epoca,della quale trovo tutto....ma proprio tutto (anche i lamierati),mi chiedevo se ad esempio per auto tipo la Cadillac,esiste oltre oceano questa vasta disponibilita'......

Un problema come quello da voi elencato e' capitato proprio a me 6 anni fa con un'Alfetta Quadrifoglio Oro dell'84.....la meccanica esiste tutt'ora,ma per recuperare un fanale di coda ho dovuto sbattermi non poco,per poi accontentarmi di un fanale di demolizione...(con un colore delle plastiche diverso)......

In pratica io vorrei riuscire a trovare una macchina con un compromesso tra linea (e sono innamorato di quell'anno) e ,sperando mai, dovesse succedere un piccolo inconveniente,non dover diventare pazzo alla ricerca di un qualsiasi ricambio.....

Un mio amico che lavora presso la caserma del mio paese,mi disse che negli U.S.A. fanno quello che fanno in Italia per la Fiat500.....il problema che non mi ha mai specificato quale casa "gode" di maggiori ricambi e quali sono i marchi o i modelli piu' penalizzati....

Purtroppo questa cosa la ritengo molto importante,perche' sicuramente per quanto a posto sia la vettura,e considerando che non andrei a rivenderla,lei necessitera' sicuramente di alcune cure.....

 

 

Ringraziandovi nuovamente per la vostra pazienza e nella speranza di non avervi annoiato (mi sono dilungato troppo),porgo cordiali saluti a tutto il forum

 

Alessandro
 

Allora in due parole e per quanto riguarda le auto del periodo che ti interessa (fine anni 50):

 

Se vuoi ricambi "facili" stai su Chevrolet e Ford e derivate (corvette, thunderbird, corvair) di cui ci sono interi cataloghi di ricambi riprodotti. Della Caddy si trova abbastanza ma i ricambi sono molto cari. Della Dodge come di tutte le Mopar (Plymouth, Dodge, Desoto, Chrysler, Imperial)  si trovano i ricambi di meccanica ma per il resto bisogna fare riti propiziatori.
"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#15
ok...quindi mi confermi ,anche se cara,la Cadillac di quell'anno fa parte della famiglia "fortunata" nella ricambistica.....

E' curioso questo fatto pero....chissa' perche' le Mopar (avendo dei modelli molto ambiti all'interno) non abbiano una ricambistica "completa".....
Cita messaggio
#16
un'idea te la puoi fare molto velocemente andando su ebay.com e vedendo cosa si trova in vendita per le auto che ti interessano. le difficoltà maggiori credo si abbiano nel reperire fregi, cromature, parti di interni, plastiche.

La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#17
Citazione:ok...quindi mi confermi ,anche se cara,la Cadillac di quell'anno fa parte della famiglia "fortunata" nella ricambistica.....

E' curioso questo fatto pero....chissa' perche' le Mopar (avendo dei modelli molto ambiti all'interno) non abbiano una ricambistica "completa".....
 

No, mi son spiegato male: non ti confermo che caddy sia facile e comoda come chevrolet o ford ma è MEGLIO di Mopar. In merito all'ultima domanda.. Gli Americani a volte sono idioti, negli anni 70 ed 80 non hanno cagato minimamente le forward look e la maggior parte di queste sono finite in Svezia da quello che ho potuto vedere. Quando si sono svegliati il danno era fatto.

Poi probabilmente i numeri di produzione erano a anche a favore della GM e della Ford. Aggiungi che marcivano come i funghi e taac non ne trovi più molte.
"Rock 'n' Roll will be gone by June" - Variety, 1955

"We must not look to government to solve our problems. Government is the problem." - Ronald Wilson Reagan, 1981

Lake Cruisers
Cita messaggio
#18
La mia scelta cade a questo punto sul gruppo General Motors....ci sono 2 modelli che potrebbero interessarmi,ma per i quali al momento cerchero' quante piu' informazioni possibili....I modelli sono Cadillac Coupe de ville 1958 - Cadillac coupe de ville (o meglio serie 62 visto che mi sembrano uguali esteticamente e costano molto meno) del 1959 o '60.

Mi sapreste, a spanne, dare una cifra di riferimento per una vettura in buone condizioni generali di questi 3 modelli?

Cita messaggio
#19
sulle Cadillac io ne so quanto di chimica organica, per cui passo.

invece, non so se ti possano piacere, le plymouth del '59 si trovano a prezzi molto più umani e rimangono comunque delle auto di classe

http://www.classiccars.se/classic/b_detalj.asp?txtLopnr=75206&txtVar=1#.U9Y5xGKSweQ
La POTENZA del MUSCOLO di SCHIVARE CARICATORE!

"Mother warned me that there would be men like you driving cars like that."

[Immagine: Copy%20of%20Scarpe1.jpg]
"Io penso al baseball quando mi svegli alla mattina. Ci penso tutto il giorno. E lo sogno di notte. L'unico momento in cui non ci penso ? quando lo sto giocando."
Carl Yastrzemski
Cita messaggio
#20
Le Cadillac in generale sono molto ben costruite, è facile che ci siano in giro auto semi-conservate tuttora circolanti. Il rovescio della medaglia però (ma un po' per tutte le Fifties) sono le finiture di carrozzeria e di interni, molto difficili da restaurare se rotte o mancanti. Per non dire delle cromature o delle parti in zama. Dopo diverse esperienze mi sento di consigliare solo acquisti di auto ben conservate, complete o ben restaurate. Assolutamente da evitare la classica "così-così" da 15.000 euro "che-poi-la-sistemo-con-calma". Un pozzo di soldi senza fondo... a titolo di esempio solo il rifare tutte le cromature di una '59 senza che le parti in zama "scompaiano" durante la pulitura (quindi fatte da un esperto) può richiedere cifre intorno ai 6-8.000 euro.

 

Cadillac all'epoca era un paio di gradini sotto a Rolls Royce, la salvava solo i volumi di produzione che consentono ancora oggi di trovare ricambi, ma la qualità e la complessità fanno scartare esemplari non perfetti, almeno al sottoscritto.. 

 

p.s. ho modificato il titolo aggiungendo l'anno in quanto troppo generico (punto 4 regolamento generale).  :ok:

"Indicare se cieco, sordo, scemo di mente o mentecatto" - Censimento del Regno d'Italia, 1861.




Proud founder of

[Immagine: Chestnutpiccola.jpg]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)