Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
partenza a freddo
#1
ciao a tutti,

premesso che causa covid la mustang (289 del 66) ha girato davvero poco.
da qualche settimana, da quando sostanzialmente è iniziato il freddo (ma magari è una coincidenza) il motore stenta a partire fino ad ingolfarsi al punto che devo smontare le candele e pulirle. avete idee sulle possibili cause? e soprattutto, suggerimenti sulla soluzione?
grazie mille
Cita messaggio
#2
Le cause possono essere molteplici, se le candele si sporcano i casi sono due: troppa benzina oppure poca scintilla.
Però potrebbe essere semplicemente che hai dentro benzina vecchia la quale ha perso gran parte delle caratteristiche di volatilità dandoti proprio quel tipo di problema: bagna le candele ma non si incendia, con le temperature che scendono non può che peggiorare il tutto.
[Immagine: whale.jpg][Immagine: BR.jpg]
OBJECTS IN MIRROR ARE SLOWER
Cita messaggio
#3
(16-11-20, 10:54 AM)Ricky426 Ha scritto: Le cause possono essere molteplici, se le candele si sporcano i casi sono due: troppa benzina oppure poca scintilla.
Però potrebbe essere semplicemente che hai dentro benzina vecchia la quale ha perso gran parte delle caratteristiche di volatilità dandoti proprio quel tipo di problema: bagna le candele ma non si incendia, con le temperature che scendono non può che peggiorare il tutto.
grazie mille. i cavi candela sono nuovi

credo il problema sia benzina vecchia.
sta li, nel serbatoio da prima dell'estate. probabilmente, pompavo sul pedale per far partire causando l'ingolfamento andando ad inzuppare con benzina ormai degenerata.  la toglierò e userò per il tagliaerba e metterò benzina nuova. ti farò sapere. grazie
Cita messaggio
#4
Era successo anche a me con la Newport, la dovetti accendere con l'etere... ovviamente poi più nessun problema.
"Indicare se cieco, sordo, scemo di mente o mentecatto" - Censimento del Regno d'Italia, 1861.




Proud founder of

[Immagine: Chestnutpiccola.jpg]
Cita messaggio
#5
ciao,
oggi ho fatto il pieno di benzina e l'auto è partita subito e senza nessun tentennamento.
con l'occasione sono andato a fare anche la revisione :-)

grazie per le spiegazioni che mi avete dato
Cita messaggio
#6
Contento che tu abbia risolto senza problemi.
[Immagine: whale.jpg][Immagine: BR.jpg]
OBJECTS IN MIRROR ARE SLOWER
Cita messaggio
#7
(16-11-20, 04:15 PM)nigel68 Ha scritto: Era successo anche a me con la Newport, la dovetti accendere con l'etere... ovviamente poi più nessun problema.

L' etere non è male, se ho lasciato la vettura ferma per molto tempo, aiuto sempre il primo avvio con una spruzzata
Barcollo, ma non mollo!

[Immagine: 24607820666_fa8f56957b_m.jpg]
Cita messaggio
#8
Io non l'ho mai provato, ma alcuni amici lo usano sulle moto che stanno ferme per tutto l'inverno.

Magari potrebbe essere una soluzione. Ce ne sono anche di altre marche, ma Bardahl mi sembra seria.

https://www.bardahl.it/prodotti/auto/sta...150ml-x-24
Ford E-150 Van 1993, motore Ford V8 351 Windsor
Ex Jeep Grand Cherokee  5.9 V8 1998
Ex Jeep Grand Cherokee  4.0 L6 1994
Cita messaggio
#9
grazie per il suggerimento.
come accennavo, ho risolto con 20l di benzina nuova nuova
Cita messaggio
#10
meglio così, ottimo. Io con la benzina vecchia c'ho giocato la pompa elettrica della Thunderbird e i getti del carburatone nella Pacer!!!
Objects In Mirror Are Closer Then They Appear
G-Body by Fisher, that's my passion
sb-mike
Together For a Dream Associazione
Cita messaggio
#11
(28-12-20, 12:23 PM)sb-mike Ha scritto: meglio così, ottimo. Io con la benzina vecchia c'ho giocato la pompa elettrica della Thunderbird e i getti del carburatone nella Pacer!!!

si effettivamente mi son reso conto che non facevo altro che stressare la batteria e il motorino di avviamento.
imbrattavo le candele e non partiva niente. 

messa benzina nuova va che è un gioiellino. per fortuna "risoluzione " a costo praticamente 0 :-)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)