Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: 1967 Chevrolet Impala SS
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6
Citazione:16887 = Impala SS 2-door coupe

ma la 6° cifra dovrebbe essere 7 (1967) non 6 (1966)... nel 1966 non esisteva il body style 16887 :011:

 

 

 

[Immagine: website-page-1-body-style-number-chart4.jpg]

 

http://impalas.org/numbers/#vehicle

 

A me puzza di contraffazione, metti le foto delle targhette di VIN e Cowl Tag.
[Immagine: IMG_7418.jpg]
Intanto i rivetti non sono originali, metti anche la Cowl Tag :ok:

Riprendo questo vecchio post, in quanto ho l'Impala tra le mani e quindi abbiamo potuto verificare tante cosette.

Per quanto riguarda la Cowl tag, nella stessa è impresso il famoso 7, che sta appunto ad indicare che è il modello del 1967 e nulla ci poteva cascare sopra.

02 Gennaio 1967 - two doors - Southgate California - Bolero Red e non ho ben capito se con tetto nero - bucket seat black - rear two speaker - Air conditioned.

[Immagine: 012%202.jpg]

 

Macchina matching, motore suo 327, però rimaneggiato e upgradato con teste alluminio Edelbrock, intake Edelbrock e carburatore Holley, Mallory ignition.

Il motore gira bene e non ha perdite apparenti, non sappiamo logicamente all'interno che ci sia come camma e pistoni, però ripeto non gira male

 

[Immagine: 001%203_1.jpg]

 

Cambio Powerglide da controllare, perchè la cambiata non è ne dolce, ne brusca, ma tende a portare il motore su di giri, come slittasse.

Intere sospensioni da rivedere, perchè sembrano ancora le sue originali, molle e ammortizzatori (già finiti) a parte.

Problema sospensioni anteriori, la barra drag link è difficile da trovare, fino al 66 e dopo, ok, ma per l'anno 67, alcune cose sono più difficili da reperire e costose.

Comunque su un sito dedicato, l'abbiamo trovata e ordinata.

Chi l'ha venduta è stato un furfante, perchè ha cercato di camuffare parecchie cose, ma se l'occhio era esperto, al momento della visione, sarebbe cascato il palco!

Invece dei condotti aria a soffietto, che sono in stoffa cerata, meglio mettere soffietto da stufa in alluminio.

Strumentazione da controllare perchè non funziona quasi nulla, specie il contamiglia, che però, grazie, se lo tieni staccato dalla trasmissione e incastrato su un lato del telaio....!

Come sempre manca lo shield del convert, ma già provveduto anche a quello.

Piccolo upgrade dei freni, perchè la macchina è imponente e pesante, quindi un buon kit Wilwood all'anteriore non guasta e ci sta benissimo, a mio modesto parere, con i cerchi Torq Thrust in misure diverse a libretto, quindi 235/601-15 anteriori e 255/60-15 al posteriore.

Smontati i sedli , specie i posteriori, dove la ruggine la fa da padrone, più una sistemata alle fodere nere.

Refurbishing della console centrale di dovere.

Carrozzeria non proprio sistemata bene e il colore metallizzato opaco, più anche non piacere, ma non stona nel complesso.

 

[Immagine: 011_1.jpg]

 

Qualcuno l'ha definita un "caenasso", cioè un bidone in poche parole, ma per me rimane una vettura con una linea piacevole e slanciata, comoda e spaziosa! Cool

 

[Immagine: 010_2.jpg]

 

Mi prenderò anche cura di alcuni dettagli dell'anteriore, che adesso lasciano il tempo che trovano.

Una riflessione personale, rossa, sarebbe non bella, ma magnifica! :ok:  :ciglia:

Ai moderatori, aggiusterei il titolo a 67, grazie!

Il posteriore pecca della mancanza di quei bei trims cromati e stemma centrale (pezzi alquanto costosi), più la scritta Impala SS.

 

[Immagine: 006_2.jpg]

Undercarriage.

 

[Immagine: 043%203.jpg]

Citazione:Ai moderatori, aggiusterei il titolo a 67, grazie!
:ok:  :ok:  :ok:
Underdash con soffietti di casa nostra, ottimi per qualche contatto con filo scoperto.

 

[Immagine: 001%206.jpg]

esatto, magnifica!

comunque complimenti per lo "sbatti" di mettere mano e risolvere problemi che si presentano solo ad auto che han subito un cinegro-restomod

[Immagine: bills_red_67_3.jpg]

Bellissima anche rossa..., ma grigia con le red line di questa postata da Molez (con i suoi cerchi originali)...credo risolva ogni problema estetico... :wub: e non seprei piu' bene quale scegliere tra le due .

 

Come al contrario...questa rossa la vedrei meglio con le white letters....

 

Complimenti per il mezzo Andreaz !....e felice tu sia in buone mani...

Rossa rossa rossa!!!
Ah scusate....mi era sfuggito che il red e' il suo colore originale.., pensavo fosse il grigio...poi ho visto Cristiano votare red...mi e' sorto il dubbio e sono andato a rileggere tutto... :zsarcastic4xx: .

 

Vai di RED Andreaz !  :clapclap:
Non crdo che Andrea vada di red, a lui piace così e in effetti non è male dal vivo, poi rifarla, significherebbe un bell'investimento, se fatta togliendo tutto.
Roger, capisco ... :ok: . Allora torno alle red line...  Confusedmile4:

Portiamola intanto a stare correttamente in strada ed avere un'aspetto pulito, poi il tempo....!! :ph34r:

Complimenti Andreaz e in bocca a lupo 😉!
Ma è stata fatta di questo colore solo sulla carrozzeria visibile da chiusa ? 

Non è stata grattata bene sotto, infatti in qualche angolino, spunta ancora il rosso, comunque è statat riverniciata tutta a nuovo, sbagliando magari nei parafanghi anteriori, che debbono essere colorati integralmente, fino alla congiunzione con gli inner fenders!

In molti li chiamerei carrozzai più che carrozzieri XD

 

Sarebbe bello vederlo dal vico.

Mi spiace ma ho pochissimo tempo a disposizione per stare al PC, in ogni caso ci sarà il buon Claudio a tenervi aggiornati sui progressi, quello che ci tenevo a dirvi è che il soggetto in questione che mi ha venduto l'auto è un commerciante che ha anche altre auto americane in vendita, perciò state all'occhio, io ormai l'ho presa ben bene in quel posto, ma spero che altri non facciano lo stesso errore. A chi volesse maggiori delucidazioni mi contatti pure, a quanto pare fregare le persone non è così grave, ma mettere nome e cognome di un furfante su di un forum si. 

Pagine: 1 2 3 4 5 6