Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: 1969 Chevrolet Impala
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45

Guest

[quote name='Stigmae' timestamp='1337602173' post='427284']

Intanto io ho già conoscenze in tutto il mondo, avessi i soldi potrei trasferirmi a vivere dove voglio perché da quando avevo 16 anni giro l'Europa e il mondo.

Dubito che a 16 anni voi eravate a farvi il culo da soli in frankfurt. Magari eravate a guardare il papi che riparava auto oppure a tirarvi di pippe.

E dubito anche fortemente che siate cresciuti, guardando alcuni vostri commenti.

Mi spiace per chi era interessato, ma qui si chiude. Non ho voglia di passare a crucciarmi per gente che non sa cosa vuol dire avere una passione e vedersela smontare da ******* che parlano solo perché hanno la lingua in bocca, e che magari i lavori se li fanno fare perché non son buoni a imparare.



Il forum dovrebbe unire, invece, cito un altro utente del forum "sta diventando una massa di caproni ignoranti che non fa altro che aspettare il novello di turno per far vedere come son bravi a teoria e *****.



E ora bannatemi.

[/quote]





figliolo .... 2 Ave Maria e sarai perdonato ma ti supplico NON cadere in tentazione perchè il Demonio si cela in ognuno di Noi !
Stig, io non so che ti prende, però questo topic sta diventando una barzelletta....ma non a causa di altri utenti che é vero che potrebbero evitare di leggere...ma se uno ci capita e legge ciò che scrivi fa fatica a non intervenire.

Hai esordito dicendo che non eri l'ultimo arrivato, che hai esperienza malgrado l'età...

poi vai in crisi perchè non trovi dei pezzi che in due minuti ti trova qualcun'altro del forum e ti mette i link...

consigli di non sabbiare assolutamente e che tutti gli esperti del forum sbagliano a sabbiare...intanto pensi di tamponare rimettendo stucco dove l'avevi tolto.

E avanti su questa strada per pagine intere...

fai un'inversione di marcia finalmente dmostrando un briciolo di umiltà, ma poi non resisti ad ostentare una verniciatura fatta da te a degli interni in pelle di un Jaguar che state restaurando...perchè tu lavori ma non lavori in quell'officina e hanno chiamato un tizio per la concia della pelle che probabilmente non aveva voglia di farlo e lo ha fatto fare al primo che ha trovato in officina...



purtroppo ti va male perchè sul forum c'é gente che ha fatto questi lavori, si é studiato manuali, ha provato con mano ogni cosa prima di te e capisce benissimo che certe cose che dici sembrano uscite da "alice nel paese delle meraviglie".

Malgrado questo c'é comunque gente che CONTINUA a darti consigli...ci sono battute di alcuni e consigli di altri, ma fa parte del forum e ci siamo passati TUTTI.

Il rpoblema é che tu dici certe cose con talmente tanta sicurezza che se capita il nuovo iscritto alle prime armi pensa di poter prendere una bomboletta e verniciarsi i sedili consumati della sua macchina appena arrivata.



Non bisogna vergognarsi di chiedere consiglio e non bisogna dimostrare niente a nessuno...tanto stai pur certo che nessuno ti porterà la macchina a restaurare!
[quote name='bronzo' timestamp='1337603493' post='427296']

consigli di non sabbiare assolutamente e che tutti gli esperti del forum sbagliano a sabbiare...intanto pensi di tamponare rimettendo stucco dove l'avevi tolto.

E avanti su questa strada per pagine intere......

[/quote]



Su questo gli dò ragione. Ho sempre negli occhi la Coronet di Attila.
[quote name='nigel68' timestamp='1337603811' post='427300']



Su questo gli dò ragione. Ho sempre negli occhi la Coronet di Attila.

[/quote]



Anch'io la pensavo così e l'ho scritto molte molte volte...ma dipende dal restauro che si vuole fare e soprattutto......DIPENDE DALLA SABBIATURA!



Se tornassi indietro smonterei tutto e sabbierei una macchina che ho intenzione di tenere per gran parte della mia vita.

Cristiano, se sabbi e si porta via tutto vuol dire che c'era ben poco di sano. Se calcano e ammaccano vuol dire che chi ha sabbiato deve cambiar mestiere. Se la lamiera si indebolisce presumo che c'era già abbastanza ruggine e/o chi ha sabbiato deve cambiar mestiere. Si può sabbiare in diversi modi a seconda delle condizioni della superficie e non bisogna confondere la sabbiatura con la pallinatura....
[quote name='bronzo' timestamp='1337604513' post='427306']

[quote name='nigel68' timestamp='1337603811' post='427300']

Su questo gli dò ragione. Ho sempre negli occhi la Coronet di Attila.

[/quote]



Anch'io la pensavo così e l'ho scritto molte molte volte...ma dipende dal restauro che si vuole fare e soprattutto......DIPENDE DALLA SABBIATURA!



Se tornassi indietro smonterei tutto e sabbierei una macchina che ho intenzione di tenere per gran parte della mia vita.

Cristiano, se sabbi e si porta via tutto vuol dire che c'era ben poco di sano. Se calcano e ammaccano vuol dire che chi ha sabbiato deve cambiar mestiere. Se la lamiera si indebolisce presumo che c'era già abbastanza ruggine e/o chi ha sabbiato deve cambiar mestiere. Si può sabbiare in diversi modi a seconda delle condizioni della superficie e non bisogna confondere la sabbiatura con la pallinatura....

[/quote]



Il problema è che il 90% delle vetture che ho visto sabbiare (in questo forum) erano da rottamare e basta, visto che siamo in vena di parlare senza peli sulla lingua alla Pex. Non trattandosi di una Delahaye del 39 per me una macchina che si disfa sotto la sabbiatura è da buttare. Ultimamente ritengo che la passione sia una cosa, scaricare nel cesso 40.000 euro pur diluiti in 10 anni è una idiozia senza ritegno. D'accordo il do-it-yourself e gli esemplari conservati, ma o uno ha in mano una Hemi 'Cuda, una Eldorado Brougham del 58, una Dual-Ghia, una Tucker, bene, altrimenti tutto il resto lo fa solo per arricchire ebay, Summit e compagnia cantante.



Conosco gente che restaura auto storiche da anni, le uniche che si sente in giro che sabbiano sono le 500 perchè i clienti stessi non se ne intendono e spendono 7-8.000 euro di sola carrozzeria per un guscio di noce e due cilindri. La sabbiatura indebolisce la lamiera e questo lo sanno anche i sassi. Si sabbiano telai, sospensioni, parti di ghisa, ferro, ecc ecc ma la lamiera mai. Poi ultimamente è uscita la moda della sabbiatura perchè si fa più in fretta e esteticamente il risultato è (all'apparenza) migliore, ma dei "vecchi" del mestiere nessuno la vedeva di buon occhio. Punti di vista, neh..

Guest

Comunque ragazzi, io faccio quello che mi si dice, e accetto i consigli delle persone.

Ma queste persone devono portarmi rispetto...

Non chiedo tanto ma al posto di scrivere "ahahahahhaha" si potrebbe invece scrivere il motivo per cui io sbaglio e il relativo consiglio.

Avete ragione, non son stato molto umile, però perché dite che vi sembra strano che un ragazzo così non possa fare determinate cose?

Io non ho mai preteso di avere ragione, ho detto le cose come mi hanno detto.

Io adesso sto portando a lamiera il cofano, poi lo si tamponerà e si vedrà come verrà...

Se il risultato è buono si potrà verniciare poi anche il resto utilizzando lo stesso metodo.



Però la macchina non è piena di ruggine, se non solamente superficiale...non presenta buchi a meno che non siano stati coperti da tonnellate di stucco.

Ad esempio il cofano era tutto bollato, pieno di ***** ma non aveva buchi e la lamiera è ottima...ma la scocca non so come trattarla, come ho già detto si contraddicono anche in carrozzeria. Gli esperti cosa consigliano di fare?
non credo ci sia bisogno di litigare per la sabbiatura, ci sono 1000 modi per sabbiare. con la mia piccola sabbiatrice posso sabbiare anche un parafango o il centro di una portiera senza fare danni. se lo stesso lavoro se lo fa un sabbiatore con un sabbiatrice per travi sicuramente incarta la lamiera! lo scopo del sabbiare è portare la lamiera nuda e far saltar via la lamiera marcia!! nascondere le lamiera tarlata sotto lo stucco sono bravi tutti, è ricostruire la parte mancante che è difficile.

in ogni caso padrone alselmo consiglia lo sverniciatore, ma prima suo fratello che lavora nell'area51 gli deve dire due parole altrimenti non svernicia bene!!

stigmae non incazzarti hai fatto tutto da solo!

Ps che ci facevi da solo a 16 anni a francoforte? vendevi le noccioline alle scimmie? se abbassi un po' le arie noi siamo qui per darti una mano...

Quando scrivi in modo arrogante e presuntuoso sei antipatico!! basta solo dire, non lo so...chi mi aiuta?

Avrai girato il mondo ma si capisce bene che hai fatto il militare!!

se chiedi consigli io ci sono....ma non voler farci credere che la luna sia una forma di formaggio.







FAR VEDERE LA LUNA NEL POZZO

Cioè ingannare qualcuno con promesse bugiarde come fece la volpe che mostrando al lupo l'immagine della luna in fondo al pozzo gli diede a intendere ch'era una bella forma di formaggio. Così racconta in una sua favola il La Fontaine.
Se la risata era riferita a me era per quello che ti avevano scritto sopra...mi e' venuto da ridere...

Mi sembra che consigli in oltre 40 pagine te ne abbiano dato anche troppi...basta leggere...



Ma sei partito col vendere a oltre 30000 euro un'auto perfetta che dopo un paio di mesi e' un rottame da restaurare...

Scusa ma te le vai a cercare ,

Non capisco poi cosa ti ostini col dire che sei giovane , non sei il primo ad avere 20 anni e un'auto da restaurare...

Guest

Hai ragione nuvolari, però lo sverniciatore ha fatto un'ottimo lavoro, dove ho passato la seppiatrice è stato tutto lucido e di colore omogeneo (quindi niente buchi e ruggine)

La macchina è sana a parte un po' di ruggine superficiale dove filtrava acqua dal tetto.



A questo punto vorrei sentire cosa consigliano gli esperti per togliere il vetro incollato, dato che troverò sorprese, essendoci passata e ristagnata acqua. C'è qualche posto che mi indirizzi ad una guarnizione per il parabrezza? Come si incollavano? Non si può mettere con silicone?

Consiglio per il vetro?

Fallo fare in una carrozzeria.

Lo fanno tutti i giorni e sanno come va fatto.

Poi saranno loro a dirti come sigillarlo , e ricorda che se non e' fatto bene , l'acqua entra...

Nella mia il vetro e' solo appoggiato con due punti di silicone , non voglio sigillarlo perche' magari un giorno decido di verniciarla tutta , ma quando sei in strada , e comincia a piovere , acqua ne entra un bel po'...
con il vetro incollato non ho mai avuto a che fare! quindi non posso aiutarti! se io fossi nella tua situazione andrei a fare un giro dal vetraio e gli spiegherei la situazione.... sicuramente ti insegnerà a scollare il vetro e poi ti vende la colla giusta per incollarlo. oppure ha più piacere venire a fare un sopralluogo per vedere con i suoi occhi!!!

tutti, credo, che quando non sanno fare una cosa si rivolgono ad un specialista.

Io quando ho il pc che non va, non lo incollo con il silicone ma lo porto in un negozio informatico per riparalo.

Guest

Ok, ho guardato anche dei video ma in tutti i sono delle guarnizioni che si vedono anche da fuori, da me sia da dentro che da fuori non vedi alcuna guarnizione, sembra che sia quindi incollato...

Secondo me scaldando si riesce a levare...ma vedo che mi dicono allora in carrozzeria o dagli esperti,

Dato che ho già perso una molura e non vorrei perderne altre, occorre un tool particolare per staccare le molure del parabrezza o basta far leva?
Se non vengono ci sono delle leve piatte apposite della Beta in plastica arancione, molti carrozzieri le hanno. Ovviamente bisogna saperle usare, meglio anche spruzzare un bel po' di wd40 per sbloccare eventuali mollette arrugginite.

[Immagine: 156g3sn.jpg]
Occhio a scaldare il vetro..
[quote name='BANDIDO' timestamp='1337608301' post='427336']

Occhio a scaldare il vetro..

[/quote]

Ma s'è ancora nella sua sede e lo si scalda non lo si fà dilatare, rischiando di farlo crepare?
[quote name='BANDIDO' timestamp='1337608301' post='427336']

Occhio a scaldare il vetro..

[/quote]

scaldare il vetro è pericoloso! credo che per toglierlo si debba tagliare la gurnizione-colla con qualche tool apposito
[quote name='Nuvolari' timestamp='1337609591' post='427346']

[quote name='BANDIDO' timestamp='1337608301' post='427336']

Occhio a scaldare il vetro..

[/quote]

scaldare il vetro è pericoloso! credo che per toglierlo si debba tagliare la gurnizione-colla con qualche tool apposito

[/quote]



L'ho detto pagine fa. Esiste un attrezzo specifico che si fa passare intorno al vetro incastrando la punta dentro la colla e intanto fa leva quanto basta per iniziare a stacare il vetro. Questo taglia la colla senza danneggiare il vetro. Mio fratello l'aveva comprato della wurth, ma un carrozziere dovrebbe averlo.

NON SCALDARE IL VETRO COL PHON!!!!!!!

Devi semplicemente tagliare la colla attorno.

Devi con tanta pazienz
Il problema e' proprio la dilatazione caldo freddo in poco tempo.

Se da qualche parte e' bloccato pochi mm lo fanno crepare...

Meglio tagliare come dice il buon Nuvolacci , magari con la classica cordina di acciaio
quoto tutti, ci vuole l' appostito tool oppure la buona e vecchia cordina, ma sei accetti un consiglio da uno sconosciuto....fallo fare, ci impiegano la meta' del tempo e vai sul sicuro.



p.s. parlo per esperienza :furiosi: :ko15: :furiosi: :019: :019: :019:
I parabrezza spesso vengono rotti anche dai più esperti. Inoltre negli anni chissà quanta roba gli hanno pasticciato sopra e se non é ben staccato in ogni punto rischi di romperlo.



Anche per i moldings esistono varie leve come ha fatto vedere Nigel o delle pinze specifiche a seconda di come sono "clippate".
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45