Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: 1949 Chevy 3100 1/2ton
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7
- Nick del proprietario nel forum: carloquaglia
- Nick dell'auto: per ora "Cricchetto"
- Casa costruttrice: Chevy
- Modello: 3100
- Anno: 1949
- Disposizione e numero cilindri: V8
- Motore: 305 in³
- Potenza: n.d.
- Cambio: automatico 3 marce
- Stato dell'auto: da restaurare ogni singolo pezzo (dalle foto può sembrare passabile ma NON E' COSI')
- Provenienza auto: dal 1994 in Virginia proveniente da chissa' quale stato degli USA. Dal 2003 in Italia. Acquistato da me nel 2017.
 
Ciao a tutti!
Non ho sparato subito 1000 foto del mio mezzo perchè in realtà non lo ho nemmeno ancora a casa.... acquistato sabato e devo andarlo a recuperare settimana prossima! 
 
in allegato:
prima foto: quel diavolo di rottame che ho comprato!  :zlove4:
seconda foto: come vorrei farlo diventare (stile classico senza o con pochissimo assetto, colore pastello, spallina gomma bianca, visiera)
treza foto: NON VOMITATE PER FAVORE, quei cavolo di interni maledetti anni '80 (foto sx) che assolutamente dovranno diventare come una volta (foto dx)
 
[Immagine: chevy_10.jpg]
 
 

Come dicevo è un Frankenstein, avantreno si presume di una Camaro fine anni '70, per cui freni a disco, idroguida, servofreno, sospensioni indipendenti e un bel V8 305 pollici cubici (5.0L che neanche il vecchio proprietario sapeva e mai saprà :ciappa: ) con tutti i carismi delle modifiche di questo tipo fatte in USA in quegli anni = tutte le saldature del telaio da rivedere compreso il rivedere anche tutto ma proprio tutto il resto ovviamente, basti vedere lo scempio del cruscotto che poteva essere la cosa più facile da sistemare invece è completamente deturpato......
Io non sono ne meccanico ne carrozziere, mi piace però sporcarmi le mani, la maggior parte dei lavoretti fatti in 13 anni dell'altra mia americana (HUMMER H2) li ho fatti quasi tutti io...... per cui quando sarà il momento di sabbiare, verniciare telaio e carrozzeria e sistemare il motore, trasmissione e tutta la meccanica dovrò farlo fare, ma il più possibile di manodopera e l'acquisto dei vari pezzi in USA vorrei farlo da me!
Ho letto che esiste un manuale di assemblaggio di fabbrica.... sapete dove potrei trovarlo? Perchè oltre al milione di altre cose, manca anche completamente tutto questo: http://www.lmctruck.com/features/ca/cacfm.htm che a breve acquisterò... Le parti più grandi come il cruscotto e la "sun visor" esterna (visiera tipo Fulton) me le faccio spedire. Tutta la minuteria, tutto il resto dello spaccato presente in quel link e anche altre cose sempre piccole come i fari posteriori, guarnizioni, ecc le comprerò direttamente in USA ad agosto e me le porto a casa io in valigia! (già fatto per l'H2  :cool9: )

Non so bene ancora da che parte iniziare... mai imbarcato in un lavoro di questo tipo.... immagino che dovrò iniziare a smontare! :aufsmaul: A proposito, avete qualche conoscenza qui in Italia dove magari posso già trovare qualcosa di originale (o uguale all'originale) magari anche da restaurare? Come ad esempio la visiera esterna, anche se fosse messa male io comunque dovrei far riverniciare tutto.... magari qualcuno l'ha tolta quando ha acquistato il mezzo.... oppure le parti originali del cruscotto che magari è stato customizzato e rimodernato...
 
Questioni burocratiche:
Non so se sia normale o meno, sul libretto c'è scritto tutto ciò:
 
[Immagine: img_2_12.jpg]
 
Tutto regolare? Telaio ripunzonato? Iscrizione RFI??? Ecc 
Ho delle agevolazioni con queste cose riportate? Devo fare qualcosa di particolare?
 
Sul libretto il VIN originale non c'è da nessuna parte, ma credo d'averlo trovato in questa targhetta (che fortunatamente hanno tenuto in quello scempio  che è stato fatto nell'abitacolo):
 
[Immagine: img_2211.jpg]
 
grazie al quale sono risalito, correggetemi se sbaglio, che è un 1949, Assembly Baltimore MD nel mese di giugno, series 3100 e numero di serie 9010?
Ci sono altre targhette altrove che potrei trovare per risalire a qualcosa di più? Non so, tipo il colore o qualunque altra cosa?
 
Grazie mille a voi esperti per sopportare un totale neofita, sono entrato nel modo delle auto storiche, e per di più nel mondo delle auto storiche americane da 15gg!!!
A presto!!!  :patriot:
L' avevo visto in vendita qualche tempo fa.

Il manuale digitale lo trovi qua, ma è sempre meglio acquistarne uno cartaceo, il posto più semplice dove trovarlo Ebay.com

In Italia non trovi nulla, in Inghilterra qualche stupidaggine, sempre importata dagli Usa, quindi conviene sempre acquistare alla fonte.

In merito al sunvisor, costa meno uno nuovo che uno usato dell' epoca ancora da restaurare (fonte, esperienza personale!).

Il vin non doveva essere punzonato (o non lo hanno trovato) e quindi hanno provveduto a farlo in Italia al momento dell' immatricolazione.

E' una vecchia immatricolazione del 2003 non fatta tramite Asi, ma tramite Registro Fiat Italiano, strano, non so dirti altro. Molte assicurazioni vogliono l' iscrizione nei registri Asi, ma con il motore non originale, l' Asi non te la certifica. Con un po' di fantasia, potresti riuscire.

La targhetta che hai trovato non è quella originale, è un rifacimento moderno, non dovrebbe esserci altro per ottenere informazioni sulla vettura. Per il colore, in fase di smontaggio dovresti trovare delle traccie di vecchia vernice, tranne che non sia stato fatto un super restauro smontando e riverniciando tutto. Di norma, i restauri fatti tanti anni fa, non erano fatti smontando proprio tutto: quasi sempre, smontando la scatola dello sterzo, dietro si trova la vernice originale.

In bocca al lupo per i lavori, per aiuti vari, non hai che da chiedere, avrai risposte da persone molto più competenti di me.

Grazie mille per le delucidazioni... che pacco, neanche quella targhetta è originale  :019:  :019:  :019:

Andrò subito a cercare manuale cartaceo!

Per quella iscrizione riportata sul libretto ho scritto al Registro Fiat Italiano e con quel numero non gli corrisponde nulla... Mistero...  :011: Chissà che caz... ho comprato!

Citazione:...

Per quella iscrizione riportata sul libretto ho scritto al Registro Fiat Italiano e con quel numero non gli corrisponde nulla... Mistero...  :011: Chissà che caz... ho comprato!
 

Potrebbe essere una Campagnola modificata!  :zsarcastic4xx:
Avendocelo a casa ho già scoperto 1000 cose strane.......

 

- cabina del 47-53 e cassone e paraurti post del 54...  :hum:

- tergi cristallo passeggero posizionato completamente in posto sbagliato  :hum:

- sempre nelle adiacenze presa per l'abitacolo sopra al cofano, quella a V : SPARITA   :hum:

- non parliamo degli interni che non si sa da dove sono stati presi... ma cruscotto completo, come altro, già ordinato dagli USA  :frown2:

- la panca è addirittura regolabile... mah...  :hum:

- anche le maniglie delle porte non credo siano del 49 (sono fisse col pulsante)  :hum:

 

altre cose che ora sinceramente non mi vengono in mente..... perchè sono troppe  :019:

 

Per alcune modifiche si sono davvero dovuti sbattere per farle... e chissà perchè... comunque sarà ripristinato il più possibile, al meglio possibile... 

 

Ho letto un post qui (in quel topic molto bello, romantico e poetico) che nel ricciolo del bordo superiore delle sponde è stata installata la freccia... se non ricordo male di una vecchia 500... Sarebbe possibile avere il link? Perchè come luci posteriori, ovviamente, rimetterei le originali.... e, a meno che, non riesca con una lampadina verde a produrre la freccia arancio dentro la gemma originale rossa, dovrò aggiungere da qualche parte gli indicatori di direzione, e in quella posizione mi sembrano ottimi!!!! Se qualcuno ha un link o qualcosa per agevolarmi (magari con vetrino bianco).... 

 

Azzie....... :gnammy28:

Se metti qualche foto dettagliata, potremmo capire meglio.

I trapianti di cabina e cassone, erano una cosa normale, invece di riparare, si faceva prima a sostituire.

La presa d'aria a V sarà stata eliminata causa perenne infiltrazione di acqua.

La panca originale è regolabile in avanti ed indietro.

Le maniglie saranno di qualche modello successivo, modifica spesso effettuata per motivi di sicurezza (la chiusura originale non è fantastica).

Le frecce posteriori della 500, le ho messe io, unica soluzione se vuoi mettere le luci posteriori originali, questo il link https://www.usacarsforum.it/forum/index.p...ntry589909
Probabilmente è stato immatricolato con scheda tecnica fornita dal Registro Fiat, quel tipo di dicitura compare anche quando si targa con scheda ASI. Considerato che ha il motore non originale io propenderei per non indagare troppo, anzi metterei tutto (foto del libretto compresa) sotto al tappeto  :ciappa:

 

Per la punzonatura. E' normale che un veicolo americano, abbia il telaio punzonato d'ufficio poichè il VIN è generalmente solo rivettato.

 

Edit: dimenticavo, con la oramai tristemente famosa normativa avallata dall'ASI, il tuo pickup, essendo iscritto in un registro storico, dovrebbe sostenere le revisioni esclusivamente presso la motorizzazione :frown2:

Grazie V8 per le tue precisazioni, ora però non ho foto dettagliate, comunque prima che inizi il restauro ne scatterò una marea!

 

Grazie anche a Sunny per l'intervento.... Io sono completamente nuovo sull'argomento auto storiche e questa tua ultima aggiunta al tuo post mi preoccupa alquanto  Confusedhocked45:

Buon giorno.... sono sempre io.. :408:  :408:  :408:

 

mi servirebbe sapere un paio di cose sul mezzo:

 

- Sedile, il mio è regolabile e mi avete detto che è così originariamente.... ma il fondo della mia cabina sembra differente dall'originale, a me manca quella "vasca" per il sedile, che in quel modo sembrerebbe non si possa regolare (la mia regolazione è indicata dalla freccia rossa).

- Sempre nella stessa foto, le alette parasole non sono originali vero? Sono unite e supportate al centro sul divisorio centrale del parabrezza!

- E il cielo, è normale che ma prima metà anteriore sia piatta? E non tonda come il tetto? Come se ci fosse un'intercapedine... E' normale?

[Immagine: whiu3110.jpg]

 

[Immagine: img_2311.jpg]

 

 

- Serrature: come diavolo si chiude il mezzo?  :hum: Ha la serratura esterna solo sul lato passeggero e all'interno non c'è nessun "pirulino", Come si chiude l'auto? Inoltre, nei cataloghi non ho trovato alcun Kit con serratura e accensione in un'unica chiave, a differenza dei modelli subito successivi.... non esiste proprio secondo voi?

[Immagine: img_2310.jpg]

 

- Ultima cosa... per ora!! :biggrin: Sto iniziando a smontare ad ho iniziato dal cassone... casone che credo sia un '54, ma se secondo voi mi sbaglio vi ringrazierei se mi correggeste, perchè devò prendere molti parti e i modelli sono '47/'53 o '54 o '55/'59! Veniamo a noi, i listelli che separano le tavole, i 2 più esterni (indicati con freccia in foto) sono angolari e appoggiano sulla sponda.... sono tutti rovinati, piegati e per togliere i bulloni l'ho tutti maciullati, Sul catalogo ci sono, immagino si possano sostituire facilmente no? Perchè devo ancora finire di smontare il pianale però, per ora, sembrano quasi un tutt'uno con le sponde, non sono saldati vero? :hum:

[Immagine: pmhv7410.jpg]

 

Grazie mille come sempre e a presto!!! :ok:

Se un mischione di parti può essere di tutto ...

Citazione:Se un mischione di parti può essere di tutto ...
Studiando e studiando il catalogo da ormai 3 settimane sono quasi sicuro che la cabina sia un '47'51 e il cassone un '54.... ma qualcuno più esperto di me magari trova più particolari atti a determinare l'anno.... :confuso33:
Citazione: 

- Sedile, il mio è regolabile e mi avete detto che è così originariamente.... ma il fondo della mia cabina sembra differente dall'originale, a me manca quella "vasca" per il sedile, che in quel modo sembrerebbe non si possa regolare (la mia regolazione è indicata dalla freccia rossa).

- Sempre nella stessa foto, le alette parasole non sono originali vero? Sono unite e supportate al centro sul divisorio centrale del parabrezza!

- E il cielo, è normale che ma prima metà anteriore sia piatta? E non tonda come il tetto? Come se ci fosse un'intercapedine... E' normale?

 

 

 

- Serrature: come diavolo si chiude il mezzo?  :hum: Ha la serratura esterna solo sul lato passeggero e all'interno non c'è nessun "pirulino", Come si chiude l'auto? Inoltre, nei cataloghi non ho trovato alcun Kit con serratura e accensione in un'unica chiave, a differenza dei modelli subito successivi.... non esiste proprio secondo voi?

 

 

- Ultima cosa... per ora!! :biggrin: Sto iniziando a smontare ad ho iniziato dal cassone... casone che credo sia un '54, ma se secondo voi mi sbaglio vi ringrazierei se mi correggeste, perchè devò prendere molti parti e i modelli sono '47/'53 o '54 o '55/'59! Veniamo a noi, i listelli che separano le tavole, i 2 più esterni (indicati con freccia in foto) sono angolari e appoggiano sulla sponda.... sono tutti rovinati, piegati e per togliere i bulloni l'ho tutti maciullati, Sul catalogo ci sono, immagino si possano sostituire facilmente no? Perchè devo ancora finire di smontare il pianale però, per ora, sembrano quasi un tutt'uno con le sponde, non sono saldati vero? :hum:

 

 

Grazie mille come sempre e a pres
 

Come dici, nel modello '49, sotto il sedile dovrebbe esserci la vasca, la leva di regolazione sembra uguale alla mia.

Le alette parasole non dovrebbero essere originali, non erano previste.

Il cielo dovrebbe seguire la lamiera del tetto, quindi non piatto.

La maniglia dovrebbe essere di qualche modello successivo, altro non so dirti.

Il cassone sembra un 47-54, sono tutti uguali, i primi anni col buco laterale a destra per il tubo del serbatoio benzina, poi spostato nella cabina col serbatoio dietro i sedili. I listelli in metallo sono imbullonati, centrali e laterali.

Speriamo che qualcuno più preparato di me, possa dirti di più.
Grazie mille per la risposta!

Allora, ti stresso ancora un pò... quindi pur avendo la "vasca" attorno al sedile, questo è comunque regolabile, quindi la "vasca" non è collegata in alcun modo al sedile.... Allora posso anche ripristinarla quella!

Chiedevo delle alette parasole perchè sul catalogo sono presenti anche dal '47 (anche se completamente diverse dalle mie) ma ora che ci penso.... ho già ordinato la Fulton, uguale uguale alla tua tra l'altro, per cui le alette parasole interne direi che sono superflue, vero? Magari per ora non le metto.

Per il cielo, ottimo, demolisco tutto quello che ci sarà lì sopra e faccio il rivestimento aderente alla lamiera, quindi tutto bombato!

Per le maniglie, ok, sembrano funzionare abbastanza bene, magari per ora tengo queste anche se le tue mi piacciono molto di più.... Però non capisco proprio come si fa a chiudere a chiave il mezzo!!! Ti prego illuminami :408:

Cassone: il mio ha una grossissima differenza dal tuo purtroppo, e che credo che sia la cosa più distinguibile: le tue sponde laterali, la parte alta è inclinata a 45°, il mio invece è proprio piatto sopra, mi pare d'aver capito che il tuo è stato prodotto dal '47 al '53, il mio invece solo '54 e 1° serie del '55, successivamente c'è ancora un altro modello che va dalla 2° serie del '55 fino al '59. Per il mio sono indeciso tra questi 2 ultimi, ma guardando anche le staffe del paraurti (che sono uguali alle tue, dal '55 in poi differivano) direi che il mio trattasi proprio del '54 / '55 1°serie. Per me sarebbe molto importante capirlo bene per acquistare i vari pezzi.... uno su tutti, i listelli in metallo che ad esempio tra il '47 e il '54 ci sono ben 3 differenti kit! :ko15:

Arrivando al discorso listelli, ho letto sul catalogo che gli angolari esterni sono saldati alle sponde!!! :zfuriosi31: Ma se esistono come parti di ricambio e volendo sono pure in inox lucidato, non credo sia impossibile sostituirli :ok:

 

Parlando un pò del tuo bellissimo Cricchetto invece, allora, gli specchietti esterni ho sempre avuto l'intenzione di metterli proprio come i tuoi, per cui farò chiudere tutti i fori sulle portiere! Un domanda, ma sono pinzati al bordo della portiera? Sono ben saldi, si? Non rischiano di rovinare la vernice? Ci stanno comodamente?

 

I fari posteriori, anche se ho il cassone di un anno differente (e credo siano stati rotondi i fari) voglio mettere i fari come i tuoi, che difatti corrispondono anche al mio anno di costruzione: '49. Un'altra cosa importante che potresti gentilmente confermarmi è se il faro di sinistra abbia sotto la luce per la targa, perchè io vorrei farmi le staffe home made per far stare la targa italiana dove doveva essere in quegli anni la targa USA (ben più corta), cioè sotto il faro di sinistra, il quale difatti, dovrebbe avere anche la luce targa!

 

 

Grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie :408:  :408:  :408:  :408:  :408:
Citazione: 

I fari posteriori, anche se ho il cassone di un anno differente (e credo siano stati rotondi i fari) voglio mettere i fari come i tuoi, che difatti corrispondono anche al mio anno di costruzione: '49. Un'altra cosa importante che potresti gentilmente confermarmi è se il faro di sinistra abbia sotto la luce per la targa, perchè io vorrei farmi le staffe home made per far stare la targa italiana dove doveva essere in quegli anni la targa USA (ben più corta), cioè sotto il faro di sinistra, il quale difatti, dovrebbe avere anche la luce targa!
 

Se metti il sunvisor tipo Fulton, le alette parasole sono superflue.

Non ho idea di come si chiudano a chiave le porte.

Hai ragione, le sponde del cassone sono diverse, forse cambiano solo i laterali. 

Mi ricordo che gli "bed angle strips" non sono saldati, vanno imbullonati come le altre.

Nel mio, i fori degli specchietti non sono sulle portiere, infatti le tue sono di un modello successivo. Lo specchietto che ho messo viene bloccato da due viti sul bordo della portiera, come quelli che si mettevano nelle auto negli anni 70, ovviamente le viti pressano sulla vernice e la rovinano. Se metti un supporto in gomma per non far pizzicare la vernice, perdi in stabilità.

Confermo, il faro di sinistra ha il trasparente sotto per illuminare la targa.
posso solo dirti che: la serratura esterna era solo a destra (a sinistra sulle auto con guida a destra) per il semplice fatto di sicurezza,(lo sanno in pochi) chiudevi la porta sinistra con il classico "funghetto" oppure spostando la leva interna dell'apertura nella direzione contraria di come si apre,si scendeva,rigorosamente dalla parte del marciapiede e si chiudeva a chiave la porta di destra,in questa maniera non si scendeva pericolosamente sul lato della strada,ma ovviamente questo sistema veniva usato quando le auto erano serie e avevano le panche e non i sedili separati,con magari consolle cambio da scavalcare  :zsarcastic4xx: !!!

Grazie V8, dopo la tua risposta ho confermato subito l'acquisto dei fari post, assieme ad altre cose ovviamente Smile


Grazie anche a te Ragno per la spiegazione! Anche io avevo pensato alla stessa cosa ed avevo pure provato a spingere la leva di apertura interna dal verso opposto di apertura, ma non si muove, e i "piruluni" il 3100 non li ha.... Azzzz!!! Potrebbe essere che visto che la maniglia esterna non è quella originale, la chiusura di sicurezza interna non funzioni... Mah... magari comprerò tutto il sistema nuovo, maniglie comprese!
Citazione:Grazie V8, dopo la tua risposta ho confermato subito l'acquisto dei fari post, assieme ad altre cose ovviamente Smile


Grazie anche a te Ragno per la spiegazione! Anche io avevo pensato alla stessa cosa ed avevo pure provato a spingere la leva di apertura interna dal verso opposto di apertura, ma non si muove, e i "piruluni" il 3100 non li ha.... Azzzz!!! Potrebbe essere che visto che la maniglia esterna non è quella originale, la chiusura di sicurezza interna non funzioni... Mah... magari comprerò tutto il sistema nuovo, maniglie comprese!
 

Prima di comprare, rimuovi il pannello dello sportello e fai vedere ad un carrozziere, se possibile, dovrebbe ripristinarti la chiusura.

Lo sportello si chiude e si apre bene? 
Si sì ok, intanto i pannelli li ho già tutti rimossi, prima di farlo completamente tutto a pezzi gli do un'occhiata io, per lavori così dovrei arrivarci anche io  :ok: 

Ehmmm... si si chiudono abbastanza bene le portiere....

Confermo come detto prima, le strisce angolari del cassone nel 54 sono saldate, precedentemente no! Comunque già ugualmente acquistate, se esiste il pezzo di ricambio in qualche modo lo si sostituirà! Avendole scelte Inox lucidato non avrei intenzione di saldarle di nuovo le nuove, vedo di trovare il modo di imbullonarle come sui precedenti!

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7