Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: 1969 Lincoln Mark III
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Citazione:Controlla senz'altro che tutte le candele siano a posto, controlla il colore di ognuna di esse.

 

Il vacuometro segna il valore in maniera precisa o la lancetta fluttua più o meno marcatamente?
 

Il vacuometro segna il valore in maniera precisa. Ho cercato di portarlo al valore più alto possibile.

Partendo dalle due viti di regolazione con apertura di 1 giro e mezzo, la lancetta era sul rosso.... poi piano piano girando un quarto alla volta entrambe ho portato la lancetta sul verde ad un valore di circa 19/20.

Secondo me non è possibile che si scarburi da un momento all'altro.  :011:
No che si scarburi da sola senza dubbio no. Però tieni presente che le due vitine che vai regolando (le hai chiuse o aperte rispetto al giro e mezzo?) agiscono sull'apporto di miscela del minimo, ossia quella che fluisce sotto le farfalle del carburatore. Tutto ciò che avviene sopra le farfalle (circuito primario e circuiti intermedi - se presenti, e arricchimenti) non hanno nulla a che fare con le due vitine. Se quindi ad esempio hai la pompetta di accelerazione guasta o mal regolata, può fumare alla grande oppure avere dei grossi vuoti anche se al minimo è perfetta come un violino. Idem se per assurdo hai i getti dei primari allargati col trapano a 5 millimetri te ne accorgi solo guidandola.

 

Detto questo, se il valore che hai è di 19-20 in/hg e la lancetta è stabile sei a posto - per quanto riguarda il circuito di idle, e significa che non hai vacuum leaks.

 

Altro controllo da fare immediatamente è che le connessioni del vacuum advance siano a posto e funzionanti. Se è tutto in ordine controlla le candele se sono tutte nelle stesse condizioni, se hai la pistola per l'anticipo puoi controllare se vanno tutte in un minuto senza toglierle. Insomma verifica che elettricamente sia tutto ok, e verifica l'anticipo. Dopodiché indagherai se il carburatore ha qualcosa che non va.

Citazione:No che si scarburi da sola senza dubbio no. Però tieni presente che le due vitine che vai regolando (le hai chiuse o aperte rispetto al giro e mezzo?) agiscono sull'apporto di miscela del minimo, ossia quella che fluisce sotto le farfalle del carburatore. Tutto ciò che avviene sopra le farfalle (circuito primario e circuiti intermedi - se presenti, e arricchimenti) non hanno nulla a che fare con le due vitine. Se quindi ad esempio hai la pompetta di accelerazione guasta o mal regolata, può fumare alla grande oppure avere dei grossi vuoti anche se al minimo è perfetta come un violino. Idem se per assurdo hai i getti dei primari allargati col trapano a 5 millimetri te ne accorgi solo guidandola.

 

Detto questo, se il valore che hai è di 19-20 in/hg e la lancetta è stabile sei a posto - per quanto riguarda il circuito di idle, e significa che non hai vacuum leaks.

 

Altro controllo da fare immediatamente è che le connessioni del vacuum advance siano a posto e funzionanti. Se è tutto in ordine controlla le candele se sono tutte nelle stesse condizioni, se hai la pistola per l'anticipo puoi controllare se vanno tutte in un minuto senza toglierle. Insomma verifica che elettricamente sia tutto ok, e verifica l'anticipo. Dopodiché indagherai se il carburatore ha qualcosa che non va.
 

Grazie.

Considera che avevo fatto un rebuilt del carburatore a marzo del 2014 cambiando tutte le guarnizioni spilli e pompa acceleratore. I getti primari non sono stati modificati o che.

 

Che operazione devo fare fisicamente per vedere se il vacuum advance funziona correttamente? Ho controllato le varie connessioni e sono a posto.

 

Controllerò l'anticipo....
Citazione:Che operazione devo fare fisicamente per vedere se il vacuum advance funziona correttamente? Ho controllato le varie connessioni e sono a posto
 

Non conosco nello specifico la vettura ma immagino ci sia un tubicino che corre dal carburatore allo spinterogeno, eventualmente passando per qualche modulatore. Controlla che sia tutto connesso correttamente e che i tubi non abbiano perdite (li stacchi proprio, tappi una estremità, soffi dentro e vedi se perdono).

Con alcuni spinterogeni puoi controllare visivamente se il meccanismo è a posto: togli la calotta e ciucciando il tubicino che lo comanda vedi se si muove in maniera regolare.

Puoi anche fare un giro con il vacuum advance disconnesso per sentire come si comporta. Se ad esempio in fase di accelerazione va meglio col vacuum advance disconnesso il problema è lì poiché in accelerazione la depressione è minima e non dovrebbe intervenire.
Il vacuum advance funziona bene e non ci sono perdite.

Ho aperto la calotta e succhiando dal tubicino si muove correttamente.

 

Con il motore acceso, se stacco il tubicino, il motore stenta e tende a spegnersi.

 

Ieri non mi trovavo la chiave a tubo per smontare le candele..... porca zozza.... chi me l'ha fregata? :hum:  :zsarcastic4xx:

Allora aspettiamo l'analisi delle candele! :ok:

Allora:

Poco fa ho smontato 2 candele: piene di incrostazioni nere!!!! Terribili! Non so come faceva a fare la scintilla...
Gira troppo grassa...livello vaschette sbagliato o grado termico candele troppo freddo oppure tira olio (ma è difficile, te ne accorgeresti).

Immagino che giri grassa!.

Olio non ne consuma una stilla...

 

Ora tocca a fare delle prove per regolare i galleggianti...

Per regolare il livello dei galleggianti devo avere una specifica, giusto? Non riesco a trovarla in rete. O meglio, ci sono diverse misure che vengono segnalate per il mio carburatore (AFB Carter 9637SA).

Float level

Float drop
Ho smontato il carb e fatto il livello dei galleggianti. Erano un po' starati... Inoltre le due viti del idle mix erano troppo grasse.

Ora ho cercato di ritararlo secondo le specifiche che ho trovato.

Ho cambiato le candele ed il filtro aria.

La macchina sembra andar molto meglio di prima! Oggi mi sono trovato a 90 all'ora in un attimo!!! Inoltre non fuma più!

Domani devo andare da un cliente ad una cinquantina di km. e la proverò meglio.


Vediamo.

Oggi ho fatto un centinaio di km. tra autostrada e non.

La macchina va molto bene ed è fluida.

Ha un po' il minimo basso ed, appena accesa, tende a spegnersi. Bisogna dare un paio di sgasate per stabilizzarla. Cosa che prima non faceva.

 

Rientrato in garage ho smontato il filtro e mi sono accorto che c'era un tubetto della depressione che va dal collettore al filtro aria staccato. Forse questo incideva un pochino nella regolarità al minimo.

Ho attaccato il vacuometro e segna sempre un ottimo 20 stabile.

 

Ora continuerò ad usarla e smonterò le candele per verificare.... :ok:  

Problema:

la macchina va bene ma quando accendo a freddo, lo starter elettrico fa il suo lavoro, ma la macchina si spegne poco dopo soffocando.

Per farla riaccendere devo tenere il pedale giù a fondo e far girare un bel po' il motorino!!

Probabilmente i galleggianti li ho alzati troppo e non va bene.

Via a rismontare il carb....  :argh:   :argh:

... non è che ti si scarica un po, oppure evapora la benzina?

t.bird

Smontato e rimontato il carb. un paio di volte ed ora va molto bene. Fumo nero allo scarico zero, va in moto a freddo e a caldo al primo giro meglio di prima.

Ho smagrito la pompetta di ripresa e abbassato i galleggianti. Regolato meglio le viti dell' idle mixture e sembra andare molto bene!  :ok:

 

Ottimo.

 

Sempre una gran macchina in viaggio!!!!  :clapclap:

[Immagine: 4a85bef522d893757aed57ff6e66a788.jpg]
Non c'è niente da fare, le foto in B/N sono sempre le più belle! 👍🏻
Vero... Ma dipende tanto dal soggetto. Complimenti!
.... in un giorno c'è stata la rivolta delle auto!!! Mi si stanno ribellando...

 

Dopo la Ford che non parte per motivi suoi, ora dalle bocchette dell'aria della Lincoln esce solo aria calda.

 

Bene mi dico, facciamo un bel controllo delle varie depressioni che regola il clima automatico e vedrai che si risolve il problema.

 

Alla fine, stacca, attacca, smonta rimonta.... la centralina che gestisce tutto (erano dei furiosi 50 anni fà) ha una specie di bobina che non ne vuole sapere più e quindi l'automatismo della gestione dei flussi aria e temperatura se ne è andato a farsi benedire.

Ora ho messo una levetta che mi fa aprire manualmente lo scambio che fa passare aria fredda... così, finchè non troverò una centralina nuova, lo userò in maniera manuale.

 

Ne perderò in comfort.... :ciappa:

Vedi a prendere le gomme del Transit.... :ciappa: :ciappa: :ciappa:

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21