Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: 1969 Lincoln Mark III
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Citazione:Parecchi cambi Ford pisciano olio se non usati. Si seccano i cortechi...  :011: però è anche possibile che il livello magari un pelo alto sia salito attraverso il tubo che magari perde a livello dell'attacco alla scatola. Capitava anche nella mia ex-Corvette.
 

Anche il C6 sulla mia Lincoln piscia olio che è una bellezza. Se la uso, perde poco, se non la uso, perde litri. Un giorno l'ho pure fuso perché non avevo controllato il livello. Rifatto a regola d'arte, piscia sempre olio, tanto quando sta ferma, poco quando la uso. Le mie GM invece nulla...
.... sono come  i cani marcano il territorio... :zsarcastic4xx:

t.bird

Oggi una grande soddisfazione: la mia DD ormai di proprietà di mia moglie, ho una riunione alle 14 a Forlì.... 0re 12 vado a casa in scooter e prendo la macchina di mia moglie.... morta! Avrà preso un colpo di sole anche lei!! Non ne vuole sapere... Panico... Come faccio??

Vado in garage e mi decido di prendere la Lincoln... anche se potrei fare la figura del pirla presentandomi con quell'auto. Mi sparo 350 km a 38 gradi nel massimo comfort.... impagabile... Ho ancora il sorriso sulle labbra!!

Ed eccola di nuovo a riposo nel suo box...

Gallina vecchia fa buon brodo!

[Immagine: a7863c11789d97f019bb893ef2021b96.jpg]
Grande!!! Ed alla riunione cosa ti hanno detto? Mica ti hanno dato del pirla?
... ho cercato di glissare qualsiasi commento....  :frown2:

E' il paese dell'apparenza, qualsiasi macchina diversa da un'Audi BIANCA è vista con malcelato ribrezzo... 

Peccato. Qualche volta si trovano persone realmente interessate all'auto, capaci di andare oltre all'apparenza (evitando magari giudizi affrettati sulla persona). 

Citazione:E' il paese dell'apparenza, qualsiasi macchina diversa da un'Audi BIANCA è vista con malcelato ribrezzo... 
O/T: le audi dal frontale, ora come ora e già da alcuni anni, mi "sanno" di rasoio elettrico..scusate il fuori luogo..

t.bird
Un piccolo spunto su cui riflettere:

 

Dal 12 ottobre fino ad oggi ho voluto fare un esperimento: utilizzare l'auto come DD per vedere e saggiare a fondo nella guida di tutti i giorni di un'auto di quasi 50 anni.

Ho fatto un resoconto di quanto ho consumato, miglia percorse, disagi e piaceri incontrati in questo mese e mezzo. Ho voluto fare questa prova spinto dall'ottima impressione che avevo avuto dal viaggio fatto per Rivanazzano.

Per prima cosa vi dico che uso l'auto per andare in ufficio e andare in giro per clienti anche molto distanti dalla mia città. In questo mese e mezzo ho fatto un "giro" a La Spezia, a Forlì e poi nei dintorni con massimi spostamenti di circa 50 km. Nel w.e. però ho sempre utilizzato l'altra auto con la famiglia....

 
Dati:

miglia percorse: 1953

litri di carburante: 512

spesa carburante . 736,00

rabbocchi olio: nessuno

rabbocchi liquido refrigerante: nessuno

n° 1 lapada anabbagliante fulminata.

n° 1 gonfiaggio gomme

 

 
Difetti e disagi:

Ingombri auto che mi hanno portato ad alcune difficoltà nei parcheggi, vista anche la visibilità posteriore non proprio ottima.

Un po' di ansia nei primi 10 gg. in quanto mi aspettavo qualche magagna o imprevisto.... cosa che con il passare dei giorni di utilizzo è scemata.

Spesa per il carburante non proprio economica anche se pensavo peggio. Normalente uso una Jeep V8 con consumi forse superiori ma a gpl, quindi costi dimezzati.

Troppa visibilità in ogni posto che ci si ferma. A questo non mi ci abituerò mai.

Velocità degli spostamenti un po' più lenta del normale.

Non ha la chiusura centralizzata.

Tenuta di strada sul bagnato non proprio eccelsa... bisogna stare attenti.

 
Pregi e piaceri:

Gran comfort negli spostamenti in statali e autostradali. Decisamente superiore alla Jeep. Nei percorsi misti, rispetto alla mia auto di tutti i giorni, è alla pari.

Ottima capacità di carico nel baule.

Tutti i comfort utili presenti: cruise e climatizzatore automatico in primis.

L'unico mezzo di trasporto che mette gioia nel veder scendere la lancetta del carburante.

Sterzo abbastanza preciso anche ad andature autostradali.

Frenata sempre all'altezza.

 

 

Devo dire che non ho avuto nessun tipo di noia o altro.

 

Gran bella esperienza.  :ok:
Bravo, hai fatto solo bene. Anche io l'anno scorso ho fatto un mese circa a usare la mia Imperial tutti i giorni e ne ho goduto un sacco.

Non ho segnato percorrenze o altro, l'ho usata e basta. Devo dire che mi sono comunque ritrovato nelle tue parole!
Bravo. Quest'estate extra lavoro ho usato solo la Torino facendo 3500 km in 2 mesi. Ho goduto e basta
La cosa probabilmente più evidente è stata che con l'utilizzo giornaliero, le accensioni e la regolarità di funzionamento, sono state stupefacenti!

Avere la meccanica sempre in movimento, è secondo me, garanzia di efficienza.
L'auto d'epoca è come la caffettiera: più la usi, più è buona.

Anche io uso le mie auto con una certa frequenza. Non per lavoro, ma per tutto il resto, anche per i lunghi viaggi.

 

Mi sono anche io ritrovato nelle tue parole. Comunque queste auto bisogna usarle se vogliamo goderle e se vogliamo che funzionino bene. è uno dei pochi hobby che possono essere utilizzati nella quotidianitá!

Avrei bisogno di un consiglio:

negli ultimi mesi ho notato che la l'auto ha un funzionamento un po' irregolare. Niente di grave ma è un pò meno pronta, sento che dopo molti km. stenta a prendere i giri e magari da qualche fumata nera, sopratutto a caldo.... poi quando la lanci va benone. Ultimamente ho fatto un viaggio di un migliaio di km e nessun problema, ma queste piccole cose le ho notate.

Allora ho pensato subito alla carburazione.... quindi oggi mi sono messo a motore caldo con il vacuometro a regolare il carburatore. La macchina va bene, ma ha sempre quel qualcosa che mi fa strano.

Potrebbe essere un problema di natura elettrica, che non brucia bene la benzina? Una candela andata?

Cosa posso controllare?


Grazie.
monta ancora lo spinterogeno a puntine? se si, molto probabilmente sono da regolare,il pattino che lavora sulle cammette che le fanno aprire,si consuma,riducendo l'apertura,questo ritarda la fase di accensione…...

Prova a controllare la fase, che non si sia ritardata un pelino.

Citazione:monta ancora lo spinterogeno a puntine? se si, molto probabilmente sono da regolare,il pattino che lavora sulle cammette che le fanno aprire,si consuma,riducendo l'apertura,questo ritarda la fase di accensione…...
Ah ah...!! Abbiamo pensato la stessa cosa nello stesso minuto !!  :ok:
L'accensione è pertronix elettronica...

Controlla senz'altro che tutte le candele siano a posto, controlla il colore di ognuna di esse.

 

Il vacuometro segna il valore in maniera precisa o la lancetta fluttua più o meno marcatamente?

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21