Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: Batteria Cadillac '56
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Qualcuno può consigliarmi una batteria per la mia Caddy del '56?

Vorrei sostituire la sua, identica all'originale, andrebbe bene anche con qualcosa di più moderno (optima, exide,ecc..)

 

P.S. non sono un purista.

 

Grazie in anticipo. :ok:

Quella che ci sta giusta e che costa meno... non c'è molta differenza tra l'una e l'altra marca. Se poi non ti piace la marca, togli l'adesivo e ci metti quello che più ti piace! :36_1_21:

Basta non metterci una Optima perché esteticamente fanno defecare. A tal proposito esistono dei "case" americani per contenere le Optima e nasconderne alla vista l'orripilante aspetto...

Se hai ancora il vano della batteria originale (battery tray, battery box o come cavolo si chiama) e vuoi mantenerlo senza modifiche la scelta è limitata, per non dire obbligata, perché una batteria con quelle misure è introvabile in Italia (a meno che qualcuno mi smentisca... magari)... la in fondo tra il firewall e il parafango destro una batteria normale non c'entra.

Ho visto una 56 con il battery tray modificato, cioè rialzato di qualche centimetro per alloggiare una batteria normale

oppure, come fanno in tanti, allungare i cavi di parecchio per portare la batteria davanti tra il radiatore e la mascherina, sopra le trombe.

Le uniche due opzioni che conosco sono queste, purtroppo sono entrambe un bagno di $angue (costo+spedizione+dogana):

 

Caddy reproduction parts - batteria classica spedita senza acido da far riempire/caricare dall'elettrauto - https://www.ebay.com/itm/1953-1954-1955-1956-Cadillac-Battery-DRY-New-12-Volt/222871697746?_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIC.MBE%26ao%3D2%26asc%3D50998%26meid%3De2021ff1f5e9437b9b4228707cf76393%26pid%3D100011%26rk%3D1%26rkt%3D4%26sd%3D323066183328%26itm%3D222871697746&_trksid=p2047675.c100011.m1850

 

Antique auto battery - box esterno identico all'originale contenente due batterie moderne collegate tra loro: http://www.antiqueautobattery.com/batter...Delco.html

 

Io ho la seconda.

....errore bestiale quello di allungare i cavi!!!

Grazie a tutti, specialmente a Caddy che ha afferrato esattamente quello che chiedevo, cioè se ci fosse in commercio in Italia o EU una batteria che possa sostituire quella originale, che ha dimensioni particolari.

Ora è chiaro che devo provare ad adattare una batteria normale se non voglio acquistare quelle che avevo già trovato oltre oceano, come quelle linkate da Caddy.


@Caddy sai dirmi che amperaggio ha quella che monti tu?
Citazione:....errore bestiale quello di allungare i cavi!!!


Infatti ho scartato questa ipotesi....
Citazione:.

Ora è chiaro che devo provare ad adattare una batteria normale ..

Altro errore a mio avviso.... scusa non capisco: esiste una soluzione accessibile (grazie alla moderna rete di comunicazione via internet, corriere, eccetera) e nel 2018 pensi ancora di fare come nel 1960 in italia, quando aggiustavano le auto americane coi pezzi della 1100 ?? Sinceramente non riesco ad arrivarci, è un mio limite.
come dice Caddy, le scelte per mettere una batteria nel vano originale sono poche e costose, sulla mia ho messo l'unica che ci sta, che è una normale 55 ampere con uno spunto buono ... la Caddy, se è a posto, parte senza problemi, anche stando ferma in garage, d'inverno, un mese senza manutentore l'auto è sempre partita, certo lo spunto è fiacco, se devi insistere 2/3 volte per farla partire rischi di scaricare la batteria...

Secondo me su auto non proprio " recenti " uno staccabatteria è indispensabile, anche se hai l'impianto elettrico a posto un pò di dispersione c'è sempre, e se l'auto rimane ferma un bel pò la batteria si scarica

Citazione: 

.

Ora è chiaro che devo provare ad adattare una batteria normale ..
Altro errore a mio avviso.... scusa non capisco: esiste una soluzione accessibile (grazie alla moderna rete di comunicazione via internet, corriere, eccetera) e nel 2018 pensi ancora di fare come nel 1960 in italia, quando aggiustavano le auto americane coi pezzi della 1100 ?? Sinceramente non riesco ad arrivarci, è un mio limite.

 

 

 

 

Non direi tanto accessibile, visto che a conti fatti la si pagherebbe quasi 450euro!!!!! Preferisco investirli in altri particolari....

 

Per come la vedo io (quindi parere e gusto personale) la batteria è una di quelle parti che può essere anche adattata (nel limite del possibile e della decenza), senza incorrere in errori come quelli fatti negli anni '60 in Italia, come dici tu.
Citazione:Secondo me su auto non proprio " recenti " uno staccabatteria è indispensabile, anche se hai l'impianto elettrico a posto un pò di dispersione c'è sempre, e se l'auto rimane ferma un bel pò la batteria si scarica
 

Esatto, infatti lo stacca batteria già c'è  :ok:
450 euro? punti di vista. Secondo me invece è proprio qui che si vede la differenza e l'auto se la merita. C'è gente che per una Porsche 356 spende 250 dollari (fuori tasse e spedizioni) solo per una cover di una batteria moderna, forse non arriviamo a capire che queste auto americane, di questo periodo, si meritano le stesse attenzioni di altre auto che "noi" consideriamo invece più meritevoli di attenzione.


E' una Cadillac del 1956, forse una delle auto più lussuose e costose della sua epoca e siamo qui a discutere di 450 euro di batteria o 600 euro di scarichi? Faremmo lo stesso per una Mercedes "Adenauer" dello stesso periodo?

Non me ne volere, ma secondo me sono punti di vista strettamente personali, sinceramente preferisco destinare risorse per l'acquisto degli scarichi da $600 e ripristinare il funzionamento del climatizzatore (orfano del compressore), che spendere 450euro per una batteria. 

Citazione:Non me ne volere, ma secondo me sono punti di vista strettamente personali, sinceramente preferisco destinare risorse per l'acquisto degli scarichi da $600 e ripristinare il funzionamento del climatizzatore (orfano del compressore), che spendere 450euro per una batteria. 
 

sono d'accordo, anch'io non li ho spesi, visto che sono auto che non si utilizzano spesso si rischia di rimetterci la batteria per lo scarso utilizzo e tenendola sempre col manutentore, preferisco anch'io spendere ma magari per ripristinare qualche particolare che fa parte dell'auto piuttosto che su una batteria, chi ha le Porsche e le Mercedes faccia ciò che vuole....pensano di avere auto che valgono 1000mila euro solo perchè tedesche....finchè la bolla non scoppia
Premessa doverosa: ognuno con la propria auto fa' quello che vuole e che puo'.

Secondo il mio gusto un'auto di questo livello deve essere rispettata anche nei piu' piccoli dettagli...poi,naturalmente dipende dal perche' si e' acquistata un'auto cosi'...e le motivazioni possono essere molteplici e comportare iniziative diverse una dall'altra.

Forse nel 2018 non ci sono più o non lo fanno più, ma fino a qualche tempo fa c'erano dei piccoli costruttori di batterie (Verbano a Milano, ad esempio) che erano in grado di riprodurre le batterie anche con formati strani. Sicuramente costa di più di una batteria moderna standard, ma credo costi meno di importare quella "giusta" dagli USA..

Mi pare anche Accumulatori Delta sempre a Milano... molti che hanno auto anni '30 se le fanno fare corrette come all'epoca per cui i produttori ci sono... Magari guarda su La Manovella :ok: