Usa Cars Forum - Dreams on Wheels

Versione completa: 1962 Oldsmobile F85 Cutlass
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3
non è mollicona...è ondeggiante...... :approv:

Guest

Giusto anche perché il v8 romba esattamente come un motoscafo d altura ahaha !

Guest

Domanda, secondo voi quanto può valere una vettura come questa una volta rimessa in condizioni ottime (tradotto quanto la paghereste voi), vorrei farmi un idea perchè so quanto l'ho pagata e vorrei capire quanto vale la pena spenderci!

 

SI tratterebbe di vettura con verniciatura nuova, guarnizioni carrozzeria ok, pneumatici ok, motore ok e interni originali in ottime condizioni, targa nera e documenti originali

 

Grazzzzie!

Beh è bella ma non è una macchina che ha un gran mercato purtroppo. Se dovessi comprarne una nelle condizioni che tu hai specificato non andrei sopra i 12 mila euro. Secondo me difficilmente la venderesti chiedendo una cifra superiore...

Se proprio vogliamo, nel 1962 le gomme avevano una fascia bianca leggermente più larga, quindi tecnicamente, per una vettura che fa dell'originalità un suo vanto, non sarebbero corrette. Mancano anche alcune foto del motore per capire in che condizioni (almeno estetiche e di accessori) è arrivato fino a noi, idem se funziona tutto (riscaldamento, luci, accessori)  :ok:

 

N.b. la verniciatura ovviamente andrebbe effettuata con i codici colori corretti (non tutti i bianchi sono uguali) e chiaramente a lucido diretto.

Guest

Citazione:Se proprio vogliamo, nel 1962 le gomme avevano una fascia bianca leggermente più larga, quindi tecnicamente, per una vettura che fa dell'originalità un suo vanto, non sarebbero corrette. Mancano anche alcune foto del motore per capire in che condizioni (almeno estetiche e di accessori) è arrivato fino a noi, idem se funziona tutto (riscaldamento, luci, accessori)  :ok:

 

N.b. la verniciatura ovviamente andrebbe effettuata con i codici colori corretti (non tutti i bianchi sono uguali) e chiaramente a lucido diretto.
 

Si le gomme andrebbero cambiate, il motore è a posto tutte parti originali, cambiata solo ventola del radiatore e messa una con più pale ma è disponibile l'originale, impianto elettrico rifatto, impianti tutti funzionanti compresa radio, io penso che riverniciata possa avere un buon valore

 

Ps. suggerimento su dove reperire codice colore?

Guest

Altra domanda, qualcuno conosce un fornitore di parabrezza? Ho visto in giro ma non trovo venditori che spediscano parabrezza ;-(
E' la parola "impianto elettrico rifatto" che mi fa paura, metti qualche foto perchè vedo già nel mio immaginario fascette da elettricista, guaine da muro, spinotti di plastica della Uno ecc ecc.. :zsarcastic4xx:  :zsarcastic4xx:  :zsarcastic4xx:  :zsarcastic4xx: . Tutto ciò che è "rifatto" per la verità mi fa paura  :ciappa:

 

Codici colori: occorre risalire al codice GM previsto per quell'anno e cercare un carrozziere che abbia un tintometro con un database esteso ai veicoli storici. Sono più diffusi di quanto si pensi, solo che a volte bisogna seguirli e spiegargli l'importanza di consultare il database. Chi ha le vernici R-M ad esempio o DuPont Refinish o Lechler... in ogni caso sono piuttosto costose, un po' meno le Lechler che però non so se contemplano colori americani. C'è da dire che un bianco è molto semplice da riprodurre, basta evitare l'effetto "panna" o "ghiaccio" e avvicinarsi al limite al color chip originale, reperibile su ebay...

Guest

Citazione:E' la parola "impianto elettrico rifatto" che mi fa paura, metti qualche foto perchè vedo già nel mio immaginario fascette da elettricista, guaine da muro, spinotti di plastica della Uno ecc ecc.. :zsarcastic4xx:  :zsarcastic4xx:  :zsarcastic4xx:  :zsarcastic4xx: . Tutto ciò che è "rifatto" per la verità mi fa paura  :ciappa:

 

Codici colori: occorre risalire al codice GM previsto per quell'anno e cercare un carrozziere che abbia un tintometro con un database esteso ai veicoli storici. Sono più diffusi di quanto si pensi, solo che a volte bisogna seguirli e spiegargli l'importanza di consultare il database. Chi ha le vernici R-M ad esempio o DuPont Refinish o Lechler... in ogni caso sono piuttosto costose, un po' meno le Lechler che però non so se contemplano colori americani. C'è da dire che un bianco è molto semplice da riprodurre, basta evitare l'effetto "panna" o "ghiaccio" e avvicinarsi al limite al color chip originale, reperibile su ebay...
 

No è stato rifatto bene, con componenti ad hoc, niente maialate a vista  :408:

 

Al tintometro avevo pensato anche io.... ma dopo 50 anni non credo che il colore attuale sia molto affidabile! P.s. proprio oggi compie 50 anni!!!! Confusedhocked45:
Non intendo lo scanner, quello è lo "spettrometro" per tintometro si intende un sistema di dosi che "misura" le componenti per ottenere il colore originale.

Ci sono un paio di topic in giro per il forum, usa la funzione cerca  :ok:

 

Anche secondo me non è quasi mai una buona idea fare il colore dal campione a meno di non trovare un pezzo assolutamente mai toccato dalla luce solare o dal calore!!
Beh auguri!!!!! :clapclap:

Guest

[Immagine: rvfj.jpg]
 
Della serie....come rovinare un auto per pochi spiccioli.... sono passato ad approfondire le condizioni dell'auto prima di decidere come procedere, diciamo che il dubbio sul riverniciare o no l'auto è stato fugato, l'ho usata qualche giorno fa e ho preso la pioggia, ad un certo punto ha iniziato a gocciolare poi proprio a piovere dentro dal cruscotto!
 
Ho rimosso le cornici in allumio e sorpresa..... non c'è la guarnizione ma solo una badilata di silicone nero che viene via con la mano e sotto un bel pò di ruggine.... la cosa tragica è che chi ha fatto questa porcata per non cambiare la guarnizione ha incollato il parabrezza, ora sarà un bella battaglia toglierlo senza romperlo.
 
La cosa incredibile è che fondi e carozzeria sono messi molto bene, pochi punti di ruggine e niente di grave invece la zona parabrezza è devastata..... per risparmiare 50 euro di guarnizione ecco il risultato, la psiche umana è incomprensibile, non puoi avere un auto cosi è fare ste porcate per 50 euro!!!
 
A questo punto accendo il cero e procediamo a togliere il vetro, speriamo vada tutto bene....

Guest

Sono indeciso sui freni sul da farsi.... sarebbe il caso di metterci le mani sopra perche cilindri e ganasche sono stramorti m mi sta partendo il tarlo della conversione anteriore a disco.......sia per ragioni di sicurezza che estetiche, ho una idea in particolare, vorrei tenere l'auto con interni e design originale ma con la possibilità di montare anche dei cerchi in lega in futuro ed in tal caso il freno a tamburo non ci starebbe granchè.

 

Che ne pensate?

Che è un peccato, ma la macchina è tua. La conversione includerebbe costo e lavoro in più. Quindi io sarei per la manutenzione e fine.

Guest

Citazione:Che è un peccato, ma la macchina è tua. La conversione includerebbe costo e lavoro in più. Quindi io sarei per la manutenzione e fine.
 

si è vero.... però alla fine non vorrei fare la cavolata di spendere soldi per rifare i freni a tamburo e poi rispenderli per i dischi, nella vostra esprerienza la differenza tra tamburi rifatti e disco è cosi evidente e varrebbe la pena su un auto del genere?

 

Grazzzzzie!

Guest

Comincia il restyling...  :zsarcastic4xx:

 

[Immagine: yqri.jpg]
[Immagine: uwfu.jpg]
[Immagine: kmfv.jpg]
[Immagine: t6i9.jpg]

Guest

Finalmente pronta! Ora manca quale piccolo acciacco da risolvere ma poi ci siamo!

 

[Immagine: ncde.jpg]

 

[Immagine: p6ev.jpg]

 

[Immagine: m6w9.jpg]
ma il parabrezza non aveva le cornici cromate?

Già... e per i freni cosa hai deciso?

bella,che velocita'.......in un mese l'hai finita.....

Pagine: 1 2 3